PSA Pergine Spettacolo Aperto trasforma la tua casa in un teatro

Con Pergine Spettacolo Aperto quest’anno sarai protagonista e il teatro verrà direttamente a casa tua. Questa la proposta che PSA fa a residenti di Pergine Valsugana che durante l’edizione 2016 del Festival in scena dall’1 al 9 luglio possono godersi direttamente dal divano di casa il progetto di Rimini Protokoll “Home Visit Europe”

E’ ancora possibile candidarsi contattando Pergine Spettacolo Aperto e mettere a disposizione il proprio alloggio per il tempo dello spettacolo Ogni giorno di Festival entrerà in una delle 24 “case”, appartamenti privati – living, per proseguire con il Rimini Protokoll il progetto che sta girando tutta Europa e che a luglio sarà appunto in Italia per PSA

Si tratta di uno spettacolo interattivo che ha l’aspetto di un “problem solving” in cui ogni volta sollecitazione e gruppo di lavoro formato dal collettivo più ospiti e pubbligo portano a soluzioni differenti e originali.

“Home visit Europe” è  appunto parte integrante della programmazione del prossimo Festival Pergine Spettacolo Aperto e avrà luogo appunto dall’1 al 9 luglio 2016 alle ore 21.00 (il 2, il 3 e il 9 luglio anche alle ore 17.00). Ogni performance si terrà in 25 appartamenti diversi e durerà circa due ore

La partecipazione prevede un gruppo di 15 persone circa che si radunerà intorno al tavolo sarà composto da:
-1 persona ospitante (con entrata gratuita);
-2 amici della persona ospitante (entrata gratuita);
-11 visitatori con biglietto a pagamento;
-1 maestro di cerimonia (supervisore del gioco messo a disposizione dalla compagnia Rimini Protokoll).

I Rimini Protokoll,è un collettivo di tre registi e autori tedeschi nato nel 2000 con sede operativa a Berlino, sono un punto di riferimento per tutto il teatro di avanguardia internazionale. Al centro del loro lavoro si pone un’idea di teatro basata sulla radicale mescolanza di frammenti di realtà con elementi di finzione e capace di produrre nuovi sguardi sul mondo. Ogni loro creazione si nutre delle caratteristiche dei luoghi e di situazioni concrete, utilizzando linguaggi artistici e modalità di interazione con il pubblico originali e inedite. Vincitori nel 2011 del Leone d’argento alla 41. Biennale di Teatro di Venezia, Helgard Haud, Stefan Kaegi e Daniel Wetzel – questi i nomi dei tre – hanno sviluppato negli ultimi anni un nuovo filone di ricerca che pone gli spettatori al centro stesso dell’evento e li rende protagonisti della performance. Nascono così progetti come 100% Città, dove sul palco intervengono cittadini di Berlino, Zurigo, Londra, Melbourne, Copenaghen o San Diego, oppure Lagos Business Angels, vera e propria tournée con un gruppo di uomini d’affari nigeriano-europei, e ancora Qualitätskontrolle con la paraplegica MC Hallwachs o ancora Remote X, percorso di attraversamento della città con audioguida elettronica in cuffia, portato anche a Milano nel 2014.

Per l’adesione basterà contattare il Festival

Pergine Spettacolo Aperto
Via Guglielmi 19
38057 Pergine Valsugana (TN)
Tel. +39 0461.530179
Fax + 39 0461 533995
Email: info@perginefestival.it –

Info autore /

Il team dinamico della redazione di tdv ti saluta! Entra anche tu a far parte del mondo tdv e del nostro nutrito gruppo di autori su tutto il territorio trentino. Ti aspettiamo!

PSA Pergine Spettacolo Aperto trasforma la tua casa in un teatro

Con Pergine Spettacolo Aperto quest’anno sarai protagonista e il teatro verrà direttamente a casa tua. Questa la proposta che PSA fa a residenti di Pergine Valsugana che durante l’edizione 2016 del Festival in scena dall’1 al 9 luglio possono godersi direttamente dal divano di casa il progetto di Rimini Protokoll “Home Visit Europe”

E’ ancora possibile candidarsi contattando Pergine Spettacolo Aperto e mettere a disposizione il proprio alloggio per il tempo dello spettacolo Ogni giorno di Festival entrerà in una delle 24 “case”, appartamenti privati – living, per proseguire con il Rimini Protokoll il progetto che sta girando tutta Europa e che a luglio sarà appunto in Italia per PSA

Si tratta di uno spettacolo interattivo che ha l’aspetto di un “problem solving” in cui ogni volta sollecitazione e gruppo di lavoro formato dal collettivo più ospiti e pubbligo portano a soluzioni differenti e originali.

“Home visit Europe” è  appunto parte integrante della programmazione del prossimo Festival Pergine Spettacolo Aperto e avrà luogo appunto dall’1 al 9 luglio 2016 alle ore 21.00 (il 2, il 3 e il 9 luglio anche alle ore 17.00). Ogni performance si terrà in 25 appartamenti diversi e durerà circa due ore

La partecipazione prevede un gruppo di 15 persone circa che si radunerà intorno al tavolo sarà composto da:
-1 persona ospitante (con entrata gratuita);
-2 amici della persona ospitante (entrata gratuita);
-11 visitatori con biglietto a pagamento;
-1 maestro di cerimonia (supervisore del gioco messo a disposizione dalla compagnia Rimini Protokoll).

I Rimini Protokoll,è un collettivo di tre registi e autori tedeschi nato nel 2000 con sede operativa a Berlino, sono un punto di riferimento per tutto il teatro di avanguardia internazionale. Al centro del loro lavoro si pone un’idea di teatro basata sulla radicale mescolanza di frammenti di realtà con elementi di finzione e capace di produrre nuovi sguardi sul mondo. Ogni loro creazione si nutre delle caratteristiche dei luoghi e di situazioni concrete, utilizzando linguaggi artistici e modalità di interazione con il pubblico originali e inedite. Vincitori nel 2011 del Leone d’argento alla 41. Biennale di Teatro di Venezia, Helgard Haud, Stefan Kaegi e Daniel Wetzel – questi i nomi dei tre – hanno sviluppato negli ultimi anni un nuovo filone di ricerca che pone gli spettatori al centro stesso dell’evento e li rende protagonisti della performance. Nascono così progetti come 100% Città, dove sul palco intervengono cittadini di Berlino, Zurigo, Londra, Melbourne, Copenaghen o San Diego, oppure Lagos Business Angels, vera e propria tournée con un gruppo di uomini d’affari nigeriano-europei, e ancora Qualitätskontrolle con la paraplegica MC Hallwachs o ancora Remote X, percorso di attraversamento della città con audioguida elettronica in cuffia, portato anche a Milano nel 2014.

Per l’adesione basterà contattare il Festival

Pergine Spettacolo Aperto
Via Guglielmi 19
38057 Pergine Valsugana (TN)
Tel. +39 0461.530179
Fax + 39 0461 533995
Email: info@perginefestival.it –

Info autore /

Il team dinamico della redazione di tdv ti saluta! Entra anche tu a far parte del mondo tdv e del nostro nutrito gruppo di autori su tutto il territorio trentino. Ti aspettiamo!