METEO CIPOLLE TRENTINO

 

Non solo ottime per il soffritto, le cipolle, oltre ad essere una miniera di salute sulla tavola, una volta all’anno sorgono ad onor di cronaca in Trentino per la tradizionale lettura del meteo.

Per l’aggiornamento 2023 qui.

Fa parte del folklore contadino, ma soddisfa la curiosità generale, la lettura delle cipolle.

In Trentino ci sono alcuni esperti di spicco che si lanciano nei vaticini. Forti di lunga esperienza, anche quest’anno, si è compiuto il rito.

Elemento principale ed essenziale: la cipolla.

Ovviamente, la cipolla presa in esame deve essere locale. Solo così avrebbe assorbito negli anni il ricordo locale delle suggestioni metereologiche.

Detto ciò: le cipolle, pure quest’anno, hanno vaticinato il meteo in Trentino. Per l’occasione riportiamo le previsioni meteo di tre esperti con tre calendari. Gli esperti sono tutti e tre trentini sebbene di valli differenti.

Ognuno a questo punto tragga le sue preferenza con la parola d’ordine: fate vobis. La raccomandazione è che non si tratta di scienza. E’ folklore, tradizione e quella saggezza contadina con cui si capiva come si sarebbe messo il tempo dalla direzione del vento, forma delle nuvole o sensibilità intuitiva sviluppata in anni di contatto con la natura.

Ad ogni modo non resterà che salvare i calendari e constatare chi ci ha visto più lungo. In quanto i calendari non sono concordi.

Le cipolle del Mario Barba hanno così parlato.

Febbraio Piove

Marzo  Piove alternando nuvole

Aprile  Umido

Maggio  Piove Tanto

Giugno  Piove Tanto

Luglio  Umido

Agosto  Asciutto

Settembre  Asciutto

Ottobre  Asciutto

Novembre  Umido e Neve

Dicembre  Neve Abbondante

Gennaio  Neve

Le cipolle di Livio Job da Cunevo aiutato da Ruggero Pinter di Dardine dicono

Febbraio  Bagnato

Marzo  Asciutto

Aprile  Bagnato

Maggio  Piovoso Variabile

Giugno  Asciutto

Luglio  Asciutto

Agosto Bagnato

Settembre  Bagnato

Ottobre  Asciutto

Novembre  Piovoso variabile

Dicembre Asciutto

Gennaio  Bagnato

A Mezzolombardo pure la Floricoltura Roncador vaticina

Febbraio Asciutto

Marzo Asciutto

Aprile Umido

Maggio Umido

Giugno Asciutto

Luglio Asciutto

Agosto  Asciutto

Settembre  Bagnato

Ottobre  Bagnato

Novembre  Asciutto

Dicembre  Umido

Gennaio  Bagnato.

Ad ognuno quindi il suo, visto che ci sono molte discordanze a parte un Natale 2022 sotto pioggia o neve e solo a Luglio avremo il sole, previsto da tutti e tre. Aprile si concorda su vaticinio piovoso e pure Maggio parrebbe bagnato per i tre responsi unanime. Tutti gli altri mesi nei tre vaticini sono discordanti.

Varrebbe la pena a questo punto di disturbare un antico detto trentino per chiudere il discorso “Al Temp e ale Done, non se comanda”. Come dire che alla fine fanno quello che vogliono e sono imprevedibili con buona pace delle cipolle.

Info autore /