fbpx

Con Caos Tour Levante fa tappa a Trento. L’intervista a cura di Katja C.

Fa tappa a Trento il Caos Tour 2018 di Levante, nome d’arte di Claudia Lagona,  in concerto oggi sabato 3 marzo.

Dalla scrivania di giudice di X Factor, l’ultima edizione, condiviso con Fedez, Manuel Aiello e Mara Maionchi, la cantautrice sale sul palco per presentare e promuovere il suo terzo capitolo discografico con l’album “Nel Caos di Stanze Stupefacenti”.

Ore 21 in Auditorium Santa Chiara Levante incontrerà il pubblico, forte dei molti premi e riconoscimenti conquistati all’interno del mondo musicale. Quella che è considerata un’icona pop, inizia la sua carriera nel 2013 con il singolo d’esordio “Alfonso” che riceve un enorme successo a cui segue il primo album “Manuale Distruzione” a cui segue l’album “Abbi Cura di Te” che consacra la sua ascesa sul fronte social dove si muove con grande disinvoltura trovando grande popolarità.
Quella che consacra anche le sue performance dal vivo sia al sud, la sua terra, che al nord, terra invece di adozione.
Successo anche per il suo libro uscito nel 2017 “Se Non Ti Vedo Non Esisti” e di qui l’ennesimo successo anche per il suo singolo “Non me ne frega niente” che anticipa “Nel Caos di Stanze Stupefacenti” sull’onda del cui successo le fa ricevere il premio Miglior Artista Alternative ai prestigiosi Coca Cola Onstage Awards. In attesa di ascoltarla live Levante si racconta

Grande attesa per il concerto a Trento, come vive questo grande entusiasmo da parte dei fan?

Sono molto felice che ci sia attesa, felice di ritornare a Trento dopo tanti anni e poter far sentire una nuova me, in questa versione teatrale, di certo meno muscolare ma non per questo meno intensa, anzi…direi che l’intensità è il fulcro di questo live.

Cosa proporrà in questo concerto, cosa deve aspettarsi il pubblico?

La magia. La magia che regala il teatro poche altre cose riescono a donarla. I tempi dilatati, l’intimità, nessuna corsa, solo la gioia di ascoltare e condividere la musica. La scaletta si compone di brani del mio repertorio, quelli conosciuti dal pubblico ma anche quelli che hanno avuto meno diffusione. Sul palco accanto all’organico tradizionale ci sarà anche un violino e un violoncello

In un momento in cui la discografia è in crisi quanto è stato importante viaggiare e quindi fare esperienze all’estero?

E’ importante guardarsi intorno sempre. Cercare un confronto, capire come funziona fuori dai propri confini, fare tesoro anche delle esperienze altrui. La discografia è in crisi e a tratti sembra esserlo anche la musica quando lo scopo è la rincorsa al primo posto in classifica. Bisogna tornare a cercare la bellezza e lasciare la matematica alle calcolatrici.

Dovesse dare un consiglio ai giovani che vogliono seguire la sua strada  quale sarebbe?

Siate liberi, ostinati, coraggiosi. Ma liberi soprattutto. Al di là degli stereotipi raccontate delle storie e cantate di urgenze. Poi le cose arrivano se hai spessore e a volte trovi la giusta chiave con cui aprire la porta che ti fa arrivare alle persone

Parlando di X Factor, come definirebbe questa esperienza?

Bella, ho imparato tantissimo. Nel bene e nel male. Ma la più grande soddisfazione per me è stata affrontare anche questa esperienza con la sincerità più assoluta, senza schemini, strategie, frasi scritte.

Grazie Claudia, ora non ci resta che assaporarti ma soprattutto viverti questa sera! 

 

 

Ph_MILAN, ITALY – MAY 16: Levante performs on stage at Alcatraz on May 16, 2017 in Milan, Italy. (Photo by Francesco Prandoni/Redferns)

Con Caos Tour Levante fa tappa a Trento. L’intervista a cura di Katja C. ultima modifica: 2018-03-03T18:12:04+01:00 da Redazione

Un tuffo nel passato in chiave moderna: arriva il sound dei 60 LIRE! L’ingresso è gratuito!

Next Story »

VERTIGO – Il primo studio di piercing e tatuaggi in Trentino oggi si racconta

  • "Non chiamatela Amazon trentina": ecco come sarà la piattaforma dell'e-commerce del territorio 21 Gennaio 2021
    Acquistare online, dal proprio negozio, e consegna entro un'ora La piattaforma dell’e-commerce trentina nasce all’insegna della concorrenza tra i due colossi associativi: Federazione trentina della cooperazione da un alto, con il progetto “Indaco”, e Confcommercio Trentino, con il progetto “Traces”, dall’altro. Saranno questi due progetti (l’Adige di ieri, ndr) a contendersi il milione di euro […]
    Zoppello
  • Prova estrema su Tik Tok: bimba di 10 anni in coma per la "challenge" del social 21 Gennaio 2021
    Si è legata la cintura alla gola per partecipare su TikTok, uno dei social più seguiti dagli adolescenti, a Black out challenge, una prova di soffocamento estremo. Una prova che si è trasformata in tragedia.  Una bimba di 10 anni si trova ricoverata da ieri in rianimazione all'ospedale "di Cristina" di Palermo dove è arrivata, […]
    Zoppello
  • Nuovo contenzioso con Roma: il governo impugna la legge sulle concessioni idroelettriche 21 Gennaio 2021
    Nuovo contenzioso fra lo Stato e la Provincia autonoma di Trento.  Il Governo ha presentato ricorso alla Corte costituzionale contro la legge provinciale 9 del 2020 della Provincia autonoma di Trento sulle concessioni di grandi derivazioni d’acqua a scopo idroelettrico, in quanto considerata incostituzionale.La normativa trentina impugnata da Roma, che ha modificato la legge provinciale […]
    Zoppello
  • Val di Fiemme, i cervi scendono a valle tutti insieme 21 Gennaio 2021
    Uno spettacolo emozionante: un branco di cervi sceso a valle, in cerca di cibo per via delle abbondanti nevicate. Siamo a Bellamonte, in val di Fiemme, e a filmare i cervi è stata Claudia Varesco, appassionata "custode" delle bellezze della valle e titolare di un negozio di articoli sportivi proprio a Bellamonte.
    r.moser@ladige.it
  • Covid, in Alto Adige sette decessi, più di 12 mila in quarantena 21 Gennaio 2021
    Sette decessi e 566 nuovi casi: sono questi i dati aggiornati delle ultime 24 ore in Alto Adige.I laboratori dell’Azienda sanitaria hanno analizzato 2.767 tamponi pcr registrando 272 casi di positività, ai quali vanno aggiunti 294 test antigenici positivi.Nei normali reparti ospedalieri si trovano 226 pazienti covid, nelle cliniche private 155 e in terapia intensiva […]
    Zoppello
X