fbpx

Con Caos Tour Levante fa tappa a Trento. L’intervista a cura di Katja C.

Fa tappa a Trento il Caos Tour 2018 di Levante, nome d’arte di Claudia Lagona,  in concerto oggi sabato 3 marzo.

Dalla scrivania di giudice di X Factor, l’ultima edizione, condiviso con Fedez, Manuel Aiello e Mara Maionchi, la cantautrice sale sul palco per presentare e promuovere il suo terzo capitolo discografico con l’album “Nel Caos di Stanze Stupefacenti”.

Ore 21 in Auditorium Santa Chiara Levante incontrerà il pubblico, forte dei molti premi e riconoscimenti conquistati all’interno del mondo musicale. Quella che è considerata un’icona pop, inizia la sua carriera nel 2013 con il singolo d’esordio “Alfonso” che riceve un enorme successo a cui segue il primo album “Manuale Distruzione” a cui segue l’album “Abbi Cura di Te” che consacra la sua ascesa sul fronte social dove si muove con grande disinvoltura trovando grande popolarità.
Quella che consacra anche le sue performance dal vivo sia al sud, la sua terra, che al nord, terra invece di adozione.
Successo anche per il suo libro uscito nel 2017 “Se Non Ti Vedo Non Esisti” e di qui l’ennesimo successo anche per il suo singolo “Non me ne frega niente” che anticipa “Nel Caos di Stanze Stupefacenti” sull’onda del cui successo le fa ricevere il premio Miglior Artista Alternative ai prestigiosi Coca Cola Onstage Awards. In attesa di ascoltarla live Levante si racconta

Grande attesa per il concerto a Trento, come vive questo grande entusiasmo da parte dei fan?

Sono molto felice che ci sia attesa, felice di ritornare a Trento dopo tanti anni e poter far sentire una nuova me, in questa versione teatrale, di certo meno muscolare ma non per questo meno intensa, anzi…direi che l’intensità è il fulcro di questo live.

Cosa proporrà in questo concerto, cosa deve aspettarsi il pubblico?

La magia. La magia che regala il teatro poche altre cose riescono a donarla. I tempi dilatati, l’intimità, nessuna corsa, solo la gioia di ascoltare e condividere la musica. La scaletta si compone di brani del mio repertorio, quelli conosciuti dal pubblico ma anche quelli che hanno avuto meno diffusione. Sul palco accanto all’organico tradizionale ci sarà anche un violino e un violoncello

In un momento in cui la discografia è in crisi quanto è stato importante viaggiare e quindi fare esperienze all’estero?

E’ importante guardarsi intorno sempre. Cercare un confronto, capire come funziona fuori dai propri confini, fare tesoro anche delle esperienze altrui. La discografia è in crisi e a tratti sembra esserlo anche la musica quando lo scopo è la rincorsa al primo posto in classifica. Bisogna tornare a cercare la bellezza e lasciare la matematica alle calcolatrici.

Dovesse dare un consiglio ai giovani che vogliono seguire la sua strada  quale sarebbe?

Siate liberi, ostinati, coraggiosi. Ma liberi soprattutto. Al di là degli stereotipi raccontate delle storie e cantate di urgenze. Poi le cose arrivano se hai spessore e a volte trovi la giusta chiave con cui aprire la porta che ti fa arrivare alle persone

Parlando di X Factor, come definirebbe questa esperienza?

Bella, ho imparato tantissimo. Nel bene e nel male. Ma la più grande soddisfazione per me è stata affrontare anche questa esperienza con la sincerità più assoluta, senza schemini, strategie, frasi scritte.

Grazie Claudia, ora non ci resta che assaporarti ma soprattutto viverti questa sera! 

 

 

Ph_MILAN, ITALY – MAY 16: Levante performs on stage at Alcatraz on May 16, 2017 in Milan, Italy. (Photo by Francesco Prandoni/Redferns)

Con Caos Tour Levante fa tappa a Trento. L’intervista a cura di Katja C. ultima modifica: 2018-03-03T18:12:04+02:00 da Katja Casagranda
Katja Casagranda
Katja Casagranda insider della cultura spettacolo locale, freelance (traduzione che sta per molto free e sempre lanciata sul pezzo), quella giusta via di mezzo fra Lara Kroft e Paperetta Ye Ye, che in curriculum tiene pacchi di ritagli di giornale Trentino stipati e coccolati con amore materno come figli che prima o poi dovrà lasciar andare al loro destino.

ZANZIBAR – TERRA DI SOGNI E COMPROMESSI

Next Story »

NELLA MAGIA DI LONDRA

  • Formare una giunta questa sì che è una sfida 28 Settembre 2020
    Ci sono molti modi per costruire una giunta. C’è ad esempio il mitico manuale Cencelli. Il perfetto breviario della spartizione: un metodo inventato nel lontano 1967 dall’altrimenti anonimo funzionario democristiano Massimiliano Cencelli. Grazie al “manuale”, le percentuali raccolte dai partiti diventano sostanzialmente quote - da correggere con il peso specifico del singolo assessorato o ministero […]
    Zoppello
  • Parcheggiano nel piazzale e vanno a cena: l'auto però finisce nel fiume Noce 28 Settembre 2020
    Hanno lasciato la macchina nel parcheggio del ristorante per una serata di relax, ma nel mezzo della cena hanno scoperto che l'auto non c'era più: era finita nel torrente. Non è stato certo un sabato sera tranquillo per i due giovani - che si trovano in Trentino per la raccolta delle mele - che hanno […]
    Zoppello
  • Trump, lo scoop del New York Times «Non paga le tasse da anni» ma lui replica: «fake news» 28 Settembre 2020
    Donald Trump non ha pagato tasse federali sul reddito per almeno 10 degli ultimi 15 anni, e nel 2016 e 2017 ha sborsato solo 750 dollari per ciascun anno. E' lo scoop del New York Times, che ha ottenuto informazioni sulle dichiarazioni fiscali fatte negli ultimi 20 anni dal presidente americano. Uno scoop che rovina […]
    Zoppello
  • Per la morte dell'orsa KJ2 nel 2017 avviato il processo a Ugo Rossi animalisti protestano al Casteller 28 Settembre 2020
    Coppola chiede di ispezionare il recinto insieme a un veterinario Si tiene oggi la prima udienza del processo a carico dell’ex presidente della Provincia Ugo Rossi e del suo dirigente del Servizio Fauna, Maurizio Zonin, per la vicenda della morte dell’orsa KJ2 avvenuta il 12 agosto 2017 durante le operazioni di cattura sul Cornetto. Nonostante […]
    Zoppello
  • Cane cade in pozzo di 15 metri Salvato da Vigili del Fuoco 28 Settembre 2020
    Cade in un pozzo profondo 15 metri durante una battuta di caccia, ne esce indenne grazie al tempestivo intervento dei Vigili del fuoco di Campobasso. Protagonista dell'episodio, accaduto a Pietracatella (Campobasso), un cane da caccia. L'animale è stato tratto in salvo dalla squadra di Vigili del Fuoco Saf, specializzata nel soccorso speleo-alpino-fluviale. In zona anche […]
    r.moser@ladige.it
X