L’ area archeologica di Acquafredda al Passo Redebus

Il 25 settembre 2017 è stata la GIORNATA EUROPEA DEL PATRIMONIO, promossa dal Ministero dei Beni Culturali con l’intento di coinvolgere i cittadini nella salvaguardia e valorizzazione del patrimonio culturale e naturale.

Moltissimi i luoghi di cultura che hanno aderito all’iniziativa anche nella nostra Regione, proponendo l’ingresso gratuito o a prezzo ridotto, oltre a visite guidate e aperture straordinarie.

Noi non potevamo certo farci sfuggire l’evento ed abbiamo scelto per l’occasione un magnifico “museo a cielo aperto”: il sito archeologico di Acqua Fredda al Passo Redebus.

Acqua Fredda prende il nome da una sorgente che scorre a poca distanza dal Passo Redebus, tra l’Altopiano di Pinè e la Valle dei Mòcheni.

Nel 1979 nel corso dei lavori di ampliamento della strada che porta al Passo venne casualmente scoperto questo meraviglioso sito archeologico, composto da diversi forni fusori dell’età del Bronzo, precisamente 9.
Ad oggi è una delle più importanti fonderie preistoriche dell’arco alpino.

Si trattava di un sito di lavorazione dei minerali di rame, metallo non presente allo stato puro in Trentino e che quindi andava ricavato attraverso un articolato procedimento.
Nel sito veniva eseguita la macinatura della calcopirite, che si trovava in abbondanza nelle zone limitrofe, a cui seguiva l’arricchimento (lavaggio) e l’arrostimento in forno del minerale per eliminarne lo zolfo.
Successivamente il minerale era trattato (riduzione) all’interno dei forni: le alte temperature permettevano di separare il rame dalle altre componenti, in particolare il ferro.
Il risultato di questo procedimento era da un lato il rame e dall’altro le scorie. Scorie grossolane contenevano ancora rame e per questo venivano rimacinate e sottoposte a lavorazione. L’abbondanza di scorie rinvenute a valle dei forni testimoniano la lavorazione del minerale nel sito.

E ce lo hanno spiegato molto bene Luisa Moser, archeologa dell’Ufficio beni archeologici della Soprintendenza per i beni culturali della Provincia di Trento e Enrico Belgrado, esperto di archeometallurgia, che hanno dato vita al laboratorio di archeologia sperimentale “All’idea di quel metallo”.

Seduti in cerchio abbiamo assistito in diretta alla fusione del bronzo, abbiamo visto e toccato moltissimi strumenti e manufatti e imparato preziosissime informazioni sul metodo di estrazione della materia prima e sulla lavorazione dei metalli.

Enrico è davvero un grandissimo esperto.
Ricrea i processi di lavoro usati in epoca preistorica, utilizzando solo le tecniche e i materiali disponibili al tempo.

Con l’aiuto di un mantice artigianale abilmente ricostruito ha alimentato il forno dalla mattina riuscendo a fargli raggiungere la temperatura ideale per la fusione: ben 1.100 gradi!

Un’esperienza fantastica che è piaciuta tantissimo anche ai bambini che hanno visto da vicino un pezzo di storia tante volte studiato a scuola.

Ma non è finita qui… con l’accompagnatore di media montagna Paola Barducci abbiamo visitato la vicina torbiera e imparato tantissime cose sui suoi abitanti. Abbiamo imparato soprattutto che è un ambiente molto delicato e che va assolutamente salvaguardato e rispettato.

La compagnia di tre guide espertissime di straordinaria bravura che ci hanno fatto imparare moltissime cose davvero interessanti hanno reso il nostro pomeriggio assolutamente fantastico!

Moltissime sono le iniziative didattiche e culturali messe in atto in questo sito dalla Soprintendenza per i Beni Culturali della Provincia di Trento, per scoprirle potere visitare il sito www.cultura.trentino.it/Temi/Archeologia

Intanto vi anticipiamo le iniziative in atto per la giornata delle Famiglie al Museo, domenica 8 ottobre 2017:

MUSEO RETICO ore 15.00 “Chi cerca trova. Alla scoperta degli antichi mestieri del villaggio retico di Sanzeno”
SPAZIO ARCHEOLOGICO S.A.S.S. ore 15.00 “Letture a Tridentum. Favole e giochi sulla strada romana del S.A.S.S.”
MUSEO DELLE PALAFITTE DI FIAVE’ ore 15.00 “Lino e lana la matassa si dipana. Tessitura e altre attività nei villaggi palafitticoli di Fiavè”

Se volete diventare anche voi archeologi per un giorno non potete mancare!!

L’ area archeologica di Acquafredda al Passo Redebus ultima modifica: 2017-09-28T16:59:40+00:00 da Monica Corn
Monica Corn
"La cosa più pericolosa da fare è rimanere immobili" - William Burroughs Uno Tsunami di energia e divertimento alla scoperta del mondo. Per sopravvivere a tre figli ed una cane... ed essere felici! Da gennaio 2016 autrice del blog www.viteinviaggio.blogspot.com
Monica Corn

Latest posts by Monica Corn (see all)

Desmontegar, ovvero scendere dal monte

Next Story »

Giro della Collina di Pressano

La sai l’ultima?

  • Torna la magia dei Castelli diVini

    2 giorni ago

    Il primo incontro è in programma venerdì 22 giugno in Vallagarina, a Castel Noarna, maniero che risale al 12° secolo e fu dimora prima dei Castelbarco e poi, ...

    Read More
  • Vespa Raduno all’Hilberkeller

    2 giorni ago

    Share this on WhatsAppTerzo Vespa raduno Vespa raduno all’Hilberkeller a Caines presso Merano IL Programma: Inizio: ore 10.30 con bevuta mattutina ore 14.30 Giro turistico ore 16.30 ...

    Read More
  • Wiki Loves Earth arriva in Italia dall’1 al 30 giugno

    2 giorni ago

    La prima edizione si è svolta in Ucraina nel 2013 con il risultato di 9.708 fotografie raccolte del patrimonio ambientale ucraino. Dal 2014 il concorso ha iniziato ...

    Read More
  • Orbita, tutto intorno alla musica

    5 giorni ago

    OPEN EVENT ORBITA Impact Hub a Trento – via Sanseverino 95 19 e 20 maggio 2018

    Read More
  • Ortinparco 2018 | Levico Terme dal 21 al 25 aprile 2018

    1 mese ago

    Ortinparco avrà luogo nel più importante parco della Provincia di Trento, simbolo della città termale di Levico Terme, un parco asburgico che copre un’area di 12 ettari ...

    Read More
  • Le Cirque World’s Top Performers

    2 mesi ago

    Sarà un grande debutto al Palasport di Bolzano, il pubblico avrà l’opportunità di vedere per la prima volta insieme artisti di grandissimo talento che si esibiranno nei ...

    Read More
  • Chocomusic: la Pasqua sposa il gusto a Riva del Garda

    2 mesi ago

    Dal 30 marzo al 2 aprile la quinta edizione di una festa da vivere tra dolcezza e divertimento. Ricco il programma degli appuntamenti: cooking show, lezioni, il ...

    Read More
  • Cosa cerchi?

    More
    X