fbpx

Baiti En Festa – Sabato 22 giugno!

BAITI EN FESTA: TRA NATURA E CIBO PER AMMIRARE LA VALLE DI CEMBRA

Abbandonate gli stereotipi, il superfluo, il conformismo di un altro evento fotocopia e assaporate insieme a noi  il valore della nostra terra attraverso BAITI EN FESTA.

Sabato 22 giugno tra i vigneti di Palù di Giovo il consorzio Cembrani DOC organizza “Baiti En Festa”, un apericena-trekking di circa 5 km tra le baite di campagna e i muretti a secco alla scoperta dei sapori del territorio. “Baiti En Festa” è una cena in dieci tappe dall’aperitivo al dolce a km0 proposto dai produttori stessi, che prenderà il via dalle 16:00 alle 18:00. Il percorso sarà animato da canti della tradizione montanara e da un laboratorio per bambini a cura dell’Associazione il Girasole e alla tappa finale concerto di musica italiana del gruppo Stella.

Prevendita www.cembranidoc.it/tour

Come scoprire il territorio della Valle di Cembra, i suoi prodotti a km zero e il suo caratteristico paesaggio? Sabato 22 giugno lo svela la manifestazione Baiti En Festa: una passeggiata gastronomica di 5 km tra le baite di campagna attorno al paese di Palù di Giovo e i muretti a secco alla scoperta dei sapori tradizionali. Lungo il percorso ci saranno anche i canti montanari, scultori, laboratorio per bambini e concerto finale di musica italiana.

La campagna della Valle di Cembra ha una peculiarità che le ha dato anche il  titolo di Paesaggio Rurale Storico: verdi pendii che scendono fino alle acque del fiume Avisio con terrazzamenti piantati a vite e oltre settecento chilometri di muretti a secco. Non solo suggestiva dal punto di vista naturalistico, ma la Valle di Cembra è anche molto attraente per la tradizione viticola e il forte legame con la terra. Da qui nascono i prodotti a km 0 delle aziende locali che si potranno gustare alla manifestazione Baiti En Festa 2019: dieci saranno le baite dove il visitatore potrà fermarsi e trovare piatti diversi di tappa in tappa accompagnati da vini, spumanti, grappe, birre e succhi di frutta. In ogni baita la portata sarà servita dal produttore stesso che racconterà la lavorazione e le caratteristiche gastronomiche del piatto. Un pranzo itinerante che prevende come antipasto il tagliere di formaggi dei Caseificio Sociale Val di Fiemme e Cavalese, a seguire sfoglia con asparagi e speck cotto preparati dall’Hotel Fior di Bosco di Masen di Giovo e i formaggi di capra aromatizzati alle erbe e fiori del Caprificio Onorato di Segonzano. Piatto centrale la tradizionale polenta trentina con lo spezzatino cucinati dalla Macelleria Zanotelli e da un gruppo di alpini, seguita dalla carne salada ai ferri, verdure grigliate e fagioli preparati dagli amici del gruppo Ululoni e un fagottino di carne fumada con ricotta di capra e chatney di mele del ristorante Maso Franch per concludere gustosamente le portate salate. Non mancheranno la frutta e i dolci, ovvero la mela La Trentina, tra gli sponsor dell’evento, la crostata preparata dalla Pasticceria Zanotelli di Cembra Lisignago con confetture artigianali dell’Azienda Agricola Nardin Michele e Mauro, i biscotti fatti in casa da Renata della Pensione Maria Turismo Rurale di Piscine di Sover e il tortèl di patate dell’Agritur Simoni con la marmellata.

Le baite sono dedicate alle migliori produzioni della Val di Cembra, ovvero Trentodoc, Müller Thurgau, Gewürztraminer, Schiava, Pinot Nero, Lagrein, Grappe e liquori di frutta dei Cembrani DOC, ovvero Alfio Nicolodi, Cembra Cantina di Montagna, Distilleria Paolazzi, Distilleria Pilzer, Agritur Simoni, Villa Corniole, Zanotelli e una proposta analcolica di sciroppi dell’azienda officinale GioVe e succo di mela.

L’iniziativa di Cembrani DOC presenta e promuove l’identità territoriale della Val di Cembra, delle sue tradizioni enogastronomiche e culturali e viene realizzata con il supporto di Apt Pinè Cembra, Bim dell’Adige, la Comunità della Valle di Cembra, nonché patrocinata dal Comune di Giovo. Baiti Aperti fa inoltre parte del calendario di iniziative primaverili promosse tramite la Strada del Vino e dei Sapori del Trentino “Gemme di Gusto”.

Si consigliano abbigliamento e calzature adeguati per il trekking, nonché cappellino e borraccia.

 

Per maggiori informazioni:

Mara Lona | CEMBRANI D.O.C. Società Consortile A.R.L. | cell. + 39 393 5503104

Baiti En Festa – Sabato 22 giugno! ultima modifica: 2019-06-18T17:15:58+01:00 da Redazione

9° Memorial Mauro Conotter

Next Story »

Pergine FESTIVAL –

  • Una bimba diventa strabica perché i genitori la scuotono «Piangeva troppo»: processati 16 Gennaio 2021
    Processo a Bolzano per due genitori di origini straniere: l’accusa è lesioni personali gravi ai danni della loro figlioletta di 5 anni che da piccola sarebbe stata scossa violentemente, tanto da provocarle emorragie interne, per farla smettere di piangere.  La Procura contesta ai due genitori, che abitano in Alto Adige, di aver provocato alla bimba, […]
    z.sovilla@ladige.it
  • Roma, 5 morti e 7 ricoverati Tragedia in una casa di riposo Ipotesi monossido di carbonio 16 Gennaio 2021
    Tragedia in una casa di riposo a Lanuvio, vicino Roma. Cinque ospiti sono morti e altre sette persone sono state trasportate in ospedale in gravi condizioni. Sul posto 118, carabinieri e vigili del fuoco. L'allarme è stato dato da un addetto alla struttura che arrivando questa mattina ha trovato tutti i 12 presenti (due operatori […]
    z.sovilla@ladige.it
  • Si accascia e muore dopo l'allenamento in palestra Lorenzo Zanetti, 47 anni titolare della Mad tortuga crossfit 16 Gennaio 2021
    In attesa di poter riaprire la struttura, proponeva al pubblico corsi online Si era appena allenato come faceva sempre nella sua palestra di crossfit in via del Garda Lorenzo Zanetti, 47enne di Trento. Ieri era lì in compagnia della sua collega con la quale, anche in questi mesi di chiusura, era riuscito a tenere acceso […]
    z.sovilla@ladige.it
  • Altri cinque decessi per covid Quasi 400 i pazienti in ospedale 16 Gennaio 2021
    L'Azienda sanitaria altoatesina comunica che oggi sono cinque i decessi causati dal covid. I nuovi contagi rilevati sono 436 (241 dei quali individuati con test rapido). Sono 363 i pazienti ricoverati nei reparti ospedalieri o di cliniche private, 26 i malati in terapia intensiva. I numeri in breve Test PCR: Tamponi effettuati ieri (15 gennaio): 2.059 […]
    z.sovilla@ladige.it
  • Trento, scontro auto-moto al ponte dei Cavalleggeri 16 Gennaio 2021
    Incidente stradale, questa mattina, in centro a Trento, in corso Tre Novembre, all'altezza dell'incrocio con via Veneto, poco prima del ponte dei Cavalleggeri. Si sono scontrate una moto e una vettura, per cause attualmente in corso di accertamento a opera della polizia locale. Nell'impatto il guidatore della due ruote (uno scooter) è finito a terra. […]
    z.sovilla@ladige.it
X