• Page Views 998

#TDV #Landtobelived: scopri questa meravigliosa sinergia!

Sento ancora qualcuno chiedersi cosa sia #Trentinodavivere: ecco allora il mio piccolo e personale scorcio di quella sinergia meravigliosa che è #Trentinodavivere.

Troppo spesso in questo mondo ci ritroviamo ingabbiati in case di cemento, in lavori che ci stanno stretti, in problemi e vite al limite della frenesia, e spesso ci dimentichiamo di quanta bellezza ci sia in ogni angolo della Natura.

Ogni luogo ha qualcosa da raccontarci; vivere in Trentino è meraviglioso poiché in ogni angolo si scoprono piccoli scorci di paradiso.

pinetaL’occasione giusta è arrivata mentre stavo navigando in rete ed ho visto una proposta che faceva al caso mio!!! Era proprio quello di cui avevo bisogno: ubriacarmi di profumi, di cielo, di montagne e di Yoga! Il workshop di Paolo Girelli a Coredo (Tn), all’Hotel Pineta era la soluzione a pochi passi da casa che cercavo per staccare qualche giorno la testa e rallentare i ritmi.

Le pratiche yoga condotte da Paolo Girelli  sono state un toccasana per me. Praticare con uno dei migliori insegnanti in circolazione è sempre una bellissima esperienza, soprattutto se questo avviene nella meravigliosa mansardina messa a disposizione del Pineta, mansarda dalle quale si scorgeva una strepitosa vista sulle montagne che al mattino riuscivano a stupirmi ancor di più grazie al sorgere del sole che tingeva le cime innevate di un luminosissimo rosa.marjYoga

La giornata poteva poi proseguire con ciaspolate, camminate, relax nel fantastico centro benessere, escursioni e gite nelle attrattive e nei paesini circostanti.In Hotel bastava chiedere agli addetti per avere ogni informazione sulle attività: ampia scelta e minimo sbattimento!
Del Trentino c’è una cosa che amo particolarmente, ed è il rispetto per la Natura: all’Hotel Pineta, tutto questo è una piacevole realtà. Tantissima attenzione al risparmio energetico, allo spreco, al vivere nell’armonia e nel rispetto della Natura.
Ho avuto la sensazione che il Pineta onorasse la Natura esaltando con amore e rispetto l’utilizzo dei materiali che il territorio ci offre. Le stanze, i corridoi, le sale, in ogni angolo, il legno mi ha portato ad apprezzare il calore e l’energia di questo materiale.yoga

Tutto al Pineta è perfetto: persino il sapone nei bagni delle stanze composto da una linea bio al gusto di mela e di spezie! L’ho adorata!!!
Altra cosa che ho adorato è la sfilata di opere d’arte, quadri, mobili, artigianato e sculture di cui si veste il Pineta! Tronchi di alberi riprendono vita attraverso le straordinarie sculture di Roberto Merotto!

Ecco che allora dopo questi due giorni mi chiedo come mai così spesso ci dimentichiamo di far parte di un Mondo Meraviglioso! La bellezza è ovunque e noi continuiamo a contorcerci l’Anima con giudizi e separazioni. Mi chiedo perché non ci fermiamo un attimo e lasciamo che la Natura ci parli, ci accarezzi l’Anima e ci aiuti a ricordare di far parte di un Mondo tutto da ri-vivere!

pineta hotelsRicordiamoci di onorare la vita sentendoci parte di questo Mondo che ci ospita, smettiamo di aver paura e riscopriamo l’Amore che abbiamo dentro.
Lasciamo che la nostra Anima danzi all’unisono con la Natura. Quando i nostri cuori sono aperti e pronti ad accogliere, quando lasciamo andare le paure possiamo esprimere la nostra bellezza.

La Natura è il mezzo più semplice per riscoprire ciò portiamo nel cuore, la nostra vita e l’amore che possiamo donare…
Se ne avete la possibilità fate un salto in Trentino, scoprirete una Terra unica, pronta ad accogliervi. Incontrerete persone straordinarie che vivono nel rispetto del territorio e che vi accompagneranno alla scoperta di questo #Trentinodavivere.

In ultimo, vi lascio con i nomi di alcuni degli artisti che contribuiscono a rendere l’atmosfera dell’Hotel Pineta unica: Gianluigi Zeni, Roberto Merotto, Tony Venzo, Matthias Sieff, Gianni Mascotti e Paolo Moro.

Namasté
MarjYoga

#TDV #Landtobelived: scopri questa meravigliosa sinergia! ultima modifica: 2016-01-26T16:09:16+00:00 da Redazione

L’aventura d’en soldà, il classico di Stravinskij

Next Story »

Il Tuffo della Merla, non lo conoscevi vero?

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

La sai l’ultima?

  • Festival della Zucca

    5 giorni ago

    ULTIMO APPUNTAMENTO CON I WEEKEND DEL GUSTO A LEVICO TERME FESTIVAL DELLA ZUCCA 15, 16, 17 settembre - vie del centro storico

    Read More
  • Torna il PALIO RAGLIO 2017 a Cembra – #visitpinecembra

    1 mese ago

    Domenica 13 agosto 2017 a Cembra avrà luogo la 34^ edizione del tradizionale Palio Raglio, parodia divertente del celebre Palio di Siena, per la prima volta gestita ...

    Read More
  • LE MERAVIGLIE DELLA VAL DI FASSA

    2 mesi ago

    Share this on WhatsAppOggi parleremo della Val di Fassa, una meravigliosa vallata nel cuore delle Dolomiti. il Catinaccio con le Torri del Vajolet, il Latemar, la Marmolada ...

    Read More
  • L’Aperitivo nel bosco torna il 1 agosto

    2 mesi ago

    Un posto veramente suggestivo, a pochi passi dal castello ci si addentra in uno spazio circondato da rocce e alberi, tavolini americani e divanetti dominano la scena ...

    Read More
  • Siete pronti per l’edizione 2017 di Patablock

    2 mesi ago

    Il prossimo 22 e 23 luglio gli appassionati di questi sport si ritroveranno da tutto il Trentino per divertirsi nel centro di Cles durante la kermesse “Fiori ...

    Read More
  • E’ un Supercontinent quello che prende vita a Centrale Fies

    2 mesi ago

    Share this on WhatsAppSupercontinent è un ecosistema da esplorare dove la complessità permette di trattare tematiche e necessità attuali senza dimenticare la potenza della ricerca che sta ...

    Read More
  • Un’estate da detective a Riva con Notte di Fiaba

    3 mesi ago

    Share this on WhatsAppUn’estate da detective a Riva con Notte di Fiaba Si avvicina l’evento di agosto (24-27) dedicato quest’anno a Sherlock Holmes. Un viaggio nella fantasia ...

    Read More
  • Cosa cerchi?

    More
    X