fbpx

Tdv

#Trentinodavivere/#TDV #LandTobeLived – Tourist you take the lead!

Real people, not just pictures: #TDV #Landtobelived / #trentinodavivere arises from the passion for a land of scents, smiles and colours and from the desire to communicate this beauty through the new technology.

Cannot get other user media. API shut down by Instagram. Sorry. Display only your media.

GO TO INSTAGRAM >>>>>>>

The idea dates back to the summer of 2012 and consists in putting a simple “label” to all the pictures that tell something about Trentino, along with a short description, showing the territory in spontaneous snapshots, from the lively, genuine point of view of both tourists who spend their holidays in our mountains and locals.

The pictures are purposely non-professional and never artificial, as they spring from the wish to taste and share moments and places all around us in a spontaneous way.

The call for sharing the beauty of a land is no news at all: we hold a treasure in our hands and everyone could tell its story. However, the man who gave life to this project was Daniel Cerami, a “communication broker” who launched #trentinodavivere, when he tagged his first picture on Instagram, Facebook and Twitter, and registered a brand that is turning out to be one of the motive powers of a genuine land, made of experiences, people and places that tourists would hardly get a chance to know.

Such vision allowed to be put online at the beginning of December 2013, in conjunction with the Winter Universiade; far from seeking a clash with competitors, the blog is meant to combine different events concerning the culture, art and sports, wine and food of Trentino. A series of meetings, along with the numerous snapshots of Instagrammers, depict Trentino as a land that both tourists and locals should definitely experience and get to know.

The ever-growing number of followers on the main social networks proves that this dream is gradually coming true and this is all thanks to the contents people create to share their emotions, using the hashtag #trentinodavivere. Not just pictures, but people who live and share our territory with passion.

Trentinodavivere is meant to cooperate with other local tourism businesses, helping them narrating Trentino with lively contents that always belong to who creates them.

In short, you will find places, events, art, culture, sports and food of a land to be lived, here in Trentino, because you are no usual tourist, but the real protagonist!

#TDV il BLOG COMMUNITY DI Trentinodavivere!

Persone, non solo immagini: #Tdv #LandTobelived/ #trentinodavivere nasce dalla passione per una terra di profumi, sorrisi e colori e dalla voglia di comunicare questa bellezza attraverso le nuove tecnologie.

Già nell’estate 2012, nasce l’idea di apporre una semplice “etichetta” a tutte le immagini che, affiancate da una breve descrizione, raccontano il Trentino, mostrando il territorio attraverso scatti spontanei e uno sguardo fresco e autentico: quello dei turisti in vacanza tra le nostre montagne, ma anche quello degli stessi trentini.

Immagini volutamente non professionali e mai artificiose, frutto della voglia di gustare e di condividere in maniera spontanea i momenti e i luoghi che ci circondano.

Voler condividere la meraviglia di un territorio non è certamente cosa nuova: quando si ha un tesoro fra le mani, tutti hanno la possibilità di raccontarlo; chi però si è mosso per dare vita a questo progetto è stato Daniel Cerami, broker della comunicazione, che con la sua prima immagine taggata su Instagram, Facebook e Twitter ha dato il via a #trentinodavivere, registrando un’etichetta che si sta rivelando forza motrice di un Trentino autentico, fatto di esperienze, di persone, di luoghi che non sempre vengono fatti conoscere ai turisti.

Da questa vision, nella prima metà di dicembre 2013, in concomitanza con le Winter Universiadi, compare in rete , un blog che, senza voler entrare in concorrenza con nessuno, si propone di fare da aggregatore di eventi culturali, artistici, sportivi, enogastronomici del territorio. Incontri e appuntamenti che, uniti agli scatti dei moltissimi Instagrammers, dipingono un Trentino che è davvero da vivere e da conoscere, tanto per i visitatori quanto per gli stessi trentini.

Il numero dei follower sui maggiori canali social lascia intendere che il sogno sta un po’ alla volta diventando realtà, vivendo esclusivamente grazie ai contenuti creati dagli utenti che scelgono di utilizzare gli hashtags ufficiali #tdv – #lantobelived – #trentinodavivere per comunicare le proprie emozioni. Non solo immagini, quindi, ma persone che vivono e condividono con passione il nostro territorio.

“COSA vogliAMO fare con Tdv – TRENTINODAVIVERE?”

Il progetto nato nel 2012 dall’hasthag #Trentinodavivere vuole essere un punto d’incontro e supporto per le persone e le realtà di promozione che già esistono sul territorio, aiutando a raccontare questa terra tutta da vivere con contenuti freschi e sempre aggiornati

A fine 2015 questo progetto è cresciuto notevolmente diventando ufficialmente #TDV, l’equivalente di Terra da Vivere, perché ovunque nel mondo c’è sempre da scoprire qualcosa di nuovo!

L’hasthag internazionale è #LandTobelived e promette di farti scoprire sempre grazie agli utenti, gli angoli di paradiso + “nascosti” del mondo.
Insomma qui troverai luoghi, eventi, arte, cultura, sport e gastronomia di una TERRA DA VIVERE, perché non sei il solito turista, ma il vero protagonista della tua avventura!

CONTRIBUISCI ANCHE TU alla community di #TDV, aggiungi alle tue foto #TDV – #LanToBeLived ovunque nel mondo e racconta la tua ESPERIENZA e allo stesso tempo aiuterai molte persone a scoprire quanto di bello c’è su questa TERRA!
COMINCIA DA QUI

  • Una bimba diventa strabica perché i genitori la scuotono «Piangeva troppo»: processati 16 Gennaio 2021
    Processo a Bolzano per due genitori di origini straniere: l’accusa è lesioni personali gravi ai danni della loro figlioletta di 5 anni che da piccola sarebbe stata scossa violentemente, tanto da provocarle emorragie interne, per farla smettere di piangere.  La Procura contesta ai due genitori, che abitano in Alto Adige, di aver provocato alla bimba, […]
    z.sovilla@ladige.it
  • Roma, 5 morti e 7 ricoverati Tragedia in una casa di riposo Ipotesi monossido di carbonio 16 Gennaio 2021
    Tragedia in una casa di riposo a Lanuvio, vicino Roma. Cinque ospiti sono morti e altre sette persone sono state trasportate in ospedale in gravi condizioni. Sul posto 118, carabinieri e vigili del fuoco. L'allarme è stato dato da un addetto alla struttura che arrivando questa mattina ha trovato tutti i 12 presenti (due operatori […]
    z.sovilla@ladige.it
  • Si accascia e muore dopo l'allenamento in palestra Lorenzo Zanetti, 47 anni titolare della Mad tortuga crossfit 16 Gennaio 2021
    In attesa di poter riaprire la struttura, proponeva al pubblico corsi online Si era appena allenato come faceva sempre nella sua palestra di crossfit in via del Garda Lorenzo Zanetti, 47enne di Trento. Ieri era lì in compagnia della sua collega con la quale, anche in questi mesi di chiusura, era riuscito a tenere acceso […]
    z.sovilla@ladige.it
  • Altri cinque decessi per covid Quasi 400 i pazienti in ospedale 16 Gennaio 2021
    L'Azienda sanitaria altoatesina comunica che oggi sono cinque i decessi causati dal covid. I nuovi contagi rilevati sono 436 (241 dei quali individuati con test rapido). Sono 363 i pazienti ricoverati nei reparti ospedalieri o di cliniche private, 26 i malati in terapia intensiva. I numeri in breve Test PCR: Tamponi effettuati ieri (15 gennaio): 2.059 […]
    z.sovilla@ladige.it
  • Trento, scontro auto-moto al ponte dei Cavalleggeri 16 Gennaio 2021
    Incidente stradale, questa mattina, in centro a Trento, in corso Tre Novembre, all'altezza dell'incrocio con via Veneto, poco prima del ponte dei Cavalleggeri. Si sono scontrate una moto e una vettura, per cause attualmente in corso di accertamento a opera della polizia locale. Nell'impatto il guidatore della due ruote (uno scooter) è finito a terra. […]
    z.sovilla@ladige.it
X