OKTOBERFEST TRENTO – IL GRANDE RITORNO

L’Oktoberfest Trento viene preceduta da una campagna pubblicitaria frizzante, tra affissioni, schermi digitali sparsi per la città, social e Web! Una campagna affidata, come lo scorso anno a www.studiofuturitico.eu e l’illustratrice Nadia GROFF che si sono occupati di tutto il visual e del sito web con il supporto Developer Simone Costesso

QUI i loro contatti- ConceptStudio Futuristico | Graphic&DesignNadia Groff | DeveloperSimo.Tokyo

Il comunicato stampa ufficiale uscito oggi a cura dell’ufficio stampa Oktoberfest – firmato da Linda Pisani:

Grande festa per i 10 anni dell’Oktoberfest Trento in programma dal 16 settembre al 9 ottobre per tutti i weekend con tante novità.

Location della manifestazione la Trentino Music Arena a Mattarello, quell’area San Vincenzo inaugurata con il concerto di Vasco Rossi. Ad organizzare, come sempre, EDG Spettacoli. L’Oktoberfest Trentino non è solo una festa “birra e wurstel”, ma un incontro di culture ampio che abbraccia il Trentino e la Baviera. Non mancheranno concerti, cori, spettacoli, gemellaggi tra i comuni del Trentino e della Baviera.

Si parte venerdì 16 settembre dalle 19.00 con O’ZAPFT IS! cerimonia d’inaugurazione e spillatura della prima botte in legno come da tradizione. La cerimonia sarà accompagnata dalla sfilata e dal concerto musicale della Banda Folk Magnifica Comunità di Folgaria. Dalle 21.30 live della Dolomiten Bier Band della Val Di Fiemme.

Ospiti della serata una delegazione direttamente dalla Birreria Hofbräuhaus Traunstein di Baviera, Germania, e Andrea Lorenzon, mente brillante di CARTONI MORTI, star dei social (230 mila follower su Instagram) e youtuber con oltre 1 milione di follower.

CARTONI MORTI, ANDREA LORENZON: L’OSPITE CHE NON TI ASPETTI

Partiamo con l’ospite che non ti aspetti di questa edizione. Alla cerimonia di apertura di venerdì 16 settembre (ore19.00) ci sarà ANDREA LORENZON, digital creator, autore di documentari e cartoni irriverenti. Lorenzon, mente brillante di CARTONI MORTI, star dei social (230 mila follower su Instagram) e youtuber con oltre 1 milione di follower, sarà a Trento per registrare un documentario su Trento e l’Oktoberfest. “Faccio documentari sulla nostra bella, irreprensibile Italia” si legge sul suo canale e aspettiamoci di vedere un ironico reportage che ci farà scoprire Trento come neanche i trentini l’hanno mai vista. “Abbiamo voluto fortemente Andrea Lorenzon – dice Enzo di Gregorio di EDG Spettacoli, organizzatore dell’Oktoberfest Trentino – I suoi racconti in giro per l’Italia sono assolutamente moderni e attuali. Grazie a un’ironia sottile, a volte direi british, riesce ad incollare chiunque allo schermo mentre racconta di piazze e monumenti, storie e territori. In Trentino è venuto la scorsa primavera a Ville D’Anaunia, il taglio che ha dato al documentario ci ha convinto a chiamarlo anche per raccontare la storia trentina dell’Oktoberfest in collaborazione con l’Apt di Trento”.

DA TRENTO ALLA BAVIERA – LA STORIA TRENTINA DELL’OKTOBERFEST

In questa decima edizione dell’Oktoberfest Trentino è dato ampio spazio alla cultura. Si vanno infatti a riscoprire le tracce del trentino ANDREA MICHELE DALL’ARMI (1765-1842). In pochi sanno che fu proprio un trentino a dar vita al famosissimo OKTOBERFEST BAVARESE nel 1810. La storia è quella di un giovane che parte per cercare fortuna. A fine 700, all’età di 19 anni, Dall’Armi parte da Trento e arriva a Monaco chiamato dalla sorella. Suo cognato Jacob, facoltoso banchiere, lo fa lavorare alle sue dipendenze. Dall’Armi, con le sue idee e le risorse a disposizione, ottenute anche grazie al matrimonio con una giovane vedova ricchissima, comincia la sua ascesa. A Monaco non si limita al solo lavoro di banchiere, finanziato anche dalla famiglia reale, si occupa del commercio di spezie e non solo. Nel 1810 arriva l’idea che lo farà ricordare in tutta la Baviera. Dall’Armi organizza una grande festa popolare in onore del matrimonio tra il principe Ludovico e Teresa di Sassonia. Il re Massimiliano Giuseppe, visto il l’enorme successo di partecipanti, decide di far diventare quella festa un appuntamento annuale. Nasce così l’Oktoberfest di Monaco. Il contributo alla figura storica di Dall’Armi è testimoniato ancora oggi anche fuori dalle mura cittadine presso diverse località della Baviera. A Monaco esiste un’importante via a lui dedicata nelle vicinanze di Palazzo Nympenburg, residenza estiva dei re di Baviera. Altre vie dedicate ad Andrea Michele Dall’Armi sono presenti in altre città bavaresi come ad esempio Erding, Starnberg, Seehaupt. E a Trento? È stato l’ex consigliere comunale Alberto Pattini, a portare alla luce la storia dimenticata di Andrea Michele Dall’Armi con una ricerca storiografica diventata pubblicazione. Ad Andrea Michele Dall’Armi, eclettico commerciante, banchiere, soldato, inventore, poeta e benefattore, è intitolato il vicolo dei Dall’Armi nei pressi di Piazza Pasi.

All’Oktoberfest Trentino il compito di celebrarlo ricordando il filo che unisce Trento alla Baviera.

NOVITA’ 2022: “DA MATTINA A SERA”, IL PROGETTO MUSICALE

La decima edizione dell’OKTOBERFEST TRENTO regala un inedito INNO UFFICIALE, una canzone il cui titolo “Da mattina a sera” racchiude l’essenza di una festa tra risate e divertimento, “mescolanze” di storia e culture. “Da mattina a sera” è un vero e proprio progetto musicale cantata ed eseguita da 4 band: Rebel Rootz, The Rumpled, Die Schweinhaxen e la Banda Musicale Folkloristica della Magnifica Comunità di Folgaria. Quindi da ben 35 musicisti che mescolano generi diversissimi: si va dal reggae dei Rebel Rootz alle sonorità Irish punk dei The Rumpled (l’energia dei violini folk sul palco di Vasco Rossi) passando per la musica tirolese – oberkrainer dei Die Schweinhaxen mescolata alle sonorità alpine della banda musicale di Folgaria (attualmente composta da oltre 60 elementi). Il tutto nasce da un’idea di Enzo Di Gregorio e Carlo Villotti della Gordo Music Production che compone, musica e scrive il testo. Il brano è registrato al Blue Noise Studio. Qui il link della canzone e del video https://linktr.ee/oktoberfesttrento

INTRATTENIMENTO: MUSICA LIVE E DJ SET. SPAZIO ALLE FAMIGLIE

Oktoberfest Trentino è divertimento. Dal 16 settembre al 9 ottobre, per tutti i weekend la Trentino Music Arena ospita una delle feste più belle e caratteristiche dell’anno. Novità di quest’anno: ci saranno due tensostrutture. Nel FESTZELT si potrà cenare con piatti tipici e specialità originali della cucina tirolese e trentina, ci saranno concerti e musica live. Nella GordArena, che prende il nome del locale Gatto Gordo di Trento, miscelati e cocktail, dj set e musica per ballare dalle 22.00, tutti i venerdì e sabato.

Sul palco ampio spazio per le band locali, si andrà da Folgaria alla Val di Cembra, dalla Val di Fiemme alla Valsugana, passando per Trento. Non mancheranno le band protagoniste dell’inno dell’Oktoberfest Trentino “Da mattina a sera”: Die Schweinhaxen, The Rumpled , Rebel Rootz, la banda folk di Folgaria.

Da segnare in agenda: la Trentin Country Folk Band (live a cura di Mariano De Tassis e Carlo Casillo, Miscele D’Aria Factory) che propone una rivisitazione dei canti popolari, dei cori di montagna della tradizione popolare trentina (domenica 2 ottobre). Il gran finale venerdì 5 ottobre con il Live Rock Party “Da mattina a sera” dei The Rumpled e Rebel Rootz. Questi ultimi presentano il nuovo singolo 2022 “RICCHI DENTRO”. Sabato ospiti a sorpresa durate la serata diventata ormai un cult, PEZZI DA 90, il festival disco anni novanta. Domenica 7 ottobre il live show musicale e comico in dialetto Trentino mai visto prima con gli Articolo 3ntino che ospitano Giovanni Cacioppo (Zelig! Colorado Cafè). Altre sorprese ed altri ospiti verranno svelati nei prossimi giorni su http://oktoberfesttrento.it

Oktoberfest è a misura di famiglia.

Al pomeriggio del sabato e della domenica, sarà attivo il Villaggio Incantato con la GelatoMerenda Artigianale del Gatto Gordo e l’animazione tra giochi gonfiabili e intrattenimento per bambini. Domenica 18 e domenica 25 si svolgerà l’open day della danza trentina. In collaborazione con la Federazione Trentina Delle Scuole Di Danza, Trentino Danza e tutte le scuole del Trentino.

GASTRONOMIA – ATTENZIONE PER LA QUALITA’ TRENTINA E MARCHIO ECOEVENTO

Cena con piatti tipici e specialità originali della cucina Tirolese e Trentina. A firmare il menu è Da nilo Moresco di Moresco Group (Catering Service e Ristorante da Pino di San Michele All’Adige).

La cucina è tipica, e di qualità. Si va dal tagliere di salumi e formaggi tipici del territorio trentino con carne salada, speck, lucanica, lonzino affumicato, mortandela, puzzone di Moena, Casolet della Val Di Sole ai tradizionali canederli trentini al burro fuso e Trentingrana su letto di cappuccio al cumino; dai maccheroncini all’uovo al sugo di capriolo tagliato al coltello al gulasch di manzo con polenta di Storo e canederlo. E poi ancora: pollo arrosto, stinco intero con cotenna, l’immancabile selezione di wurstel (meraner wurst, weißwurst, frankfurter wurst) e contorni di ogni tipo. Tra i dolci, ovviamente strudel e sacher torte. Attenzione per i vegetariani, vegani e per le intolleranze alimentari con piatti ad hoc. Si cena con stoviglie bio e si beve in boccali di vetro. Lo Chef consiglia anche gli abbinamenti con le birre: Helles Bier Hofbräuhaus Traunstein, Weißbier Hofbräuhaus Traunstein, Dunkel Bier Hofbräuhaus Traunstein, l’artigianale Birra Dall’Armi.

Oktoberfest Trento ha ottenuto il marchio Ecoevento.

INIZIATIVE SPECIALI: NASCE LA BIRRA DALL’ARMI

HB Traunstein è la birra bavarese ufficiale dell’evento. Dalle antiche origini e tradizioni risalenti al 1612, a produrla è il birrificio Traunstein di proprietà della famiglia Sailer sin dal 1896. Da allora tutte le birre sono prodotte esclusivamente con il raffinato luppolo aromatico di Hallertau in Baviera.

Novità di quest’anno, in edizione speciale, all’Oktoberfest arriva la Birra Dall’Armi, una birra keller, leggermente ambrata e velata, a bassa fermentazione. Una birra che nasce dal connubio tra la storia del Trentino e la Baviera. Fresca, genuina e accattivante si fa forte della qualità delle materie prime e dalla purezza dell’acqua trentina. La Birra Dall’Armi necessita di giusti tempi e giuste attese, in perfetto stile bavarese. A firmare la Birra Dall’Armi è il Birrificio Plotegher, nato nel 2015 dalla passione dei fratelli Matteo e Stefano che narrano con le loro birre storie e antiche tradizioni legate al territorio e al popolo cimbro del quale fanno parte.

UNO SPAZIO MULTITASKING: LA FORMAZIONE INCONTRA L’OKTOBERFEST

La formazione incontra gli Eventi! I famosi mattoncini LEGO ® entreranno nei padiglioni dell’Oktoberfest per un momento di riflessione e analisi con il metodo LEGO® SERIOUS PLAY® dedicato a tutti i team aziendali. Le aziende potranno così unire l’utile al dilettevole, infatti dopo il workshop pomeridiano la sera le aziende potranno divertirsi con i propri collaboratori nel format della festa: birra, cibo e musica. L’iniziativa, ideata da Gian Paolo Barison – presidente Associazione Consulenti e formatori Trentino, Partite IVA – insieme all’organizzatore Enzo Di Gregorio. Ogni tavolo potrà ospitare 8 persone che saranno invitate a costruire dei modelli con i LEGO®, attraverso i quali si parlerà del proprio team aziendale e delle possibilità di migliorare performance e capacità di rispondere ad un mercato in continua evoluzione, che richiede team affiatati. Poi, naturalmente, spazio alla festa.

INFO E PRENOTAZIONI

Come funziona l’ingresso all’Oktoberfest Trento 2022?

5€ Intero dalle 19:30 alle 02:30 e 3€ Ridotto dalle 19:00 alle 19:30;

Ingresso gratuito per bambini fino ai 12 anni; Ingresso omaggio per chi si presenta in cassa in abbigliamento tradizionale Lederhosen e Dirndl;

Ingresso omaggio per chi usufruisce dei Taxi convenzionati;

Ingresso omaggio al pranzo della domenica.

10€ a persona per la prenotazione del tavolo, ingresso al festival con omaggio.

Info su http://oktoberfesttrento.it

Ringraziamenti:

Oktoberfest Trento nasce, cresce, matura e si migliora di anno in anno grazie alla collaborazione tra EDG Spettacoli ed amici, partner e sponsor: Provincia Autonoma di Trento, Trentino Marketing, Comune di Trento, APT Trento Monte Bondone, Cassa Di Trento, Hofbrähaus Traunstein, Enterprise, Pepsi, Birrificio Plotegher, Acqua Pejo, Distillerie Marzadro, Locanda del Gatto Gordo, Moresco Group, Iiriti S.r.l., Radio VivaFM, TDV Trentinodavivere, RTTR, Radio Dolomiti, Radio Italia Anni 60 Trentino Alto Adige, Trentino Social, Trentino Eventi, Tandem Pubblicità, Epilaser Studio, Carrozzeria Monza, Gruppo Sovecar, Vivai Brugna, Securelife, Palestra Star Club, Sorelle Ramonda, Al Marinaio, Activa Soc. Coop, Hashtagprint, Amanito Shop, Aseptic, Caffe TC Adler, Fratelli Campailla, Loss Traslochi, PFM, Martinelli Arredamenti, Fielmann, Spazio Prada, Silvestri Pallets, COBO Logistica, Pretto Abbigliamento, Delta Energy – Icon wash, Zurich Assicurazioni, FORST Trento, NTA Dance School, Tecnodata Trentina, Fabbro Investigazioni, Santoni Autogru, Winsport, Ecoopera Italspurgo, farmacia Solteri Dott. Gadotti.

E naturalmente l’imprescindibile ambiente di lavoro che si crea durante tutto il mese del festival, un ambiente composto da oltre 50 dipendenti, decine di aziende partner e fornitori…compresi tutti coloro che non abbiamo menzionato: un “prost” alla loro salute!

Trento, 13 settembre 2022

Comunicato Stampa a cura di Linda Pisani – Ufficio Stampa Oktobeferst

Info autore /

Il team dinamico della redazione di tdv ti saluta! Entra anche tu a far parte del mondo tdv e del nostro nutrito gruppo di autori su tutto il territorio trentino. Ti aspettiamo!