Al via il Dolomiti Ski Jazz

Sui blocchi di partenza scalda i motori il Dolomiti Ski Jazz edizione 2017. Come da tradizione il Festival per una settimana porterà la miglior musica jazz e contaminazioni direttamente sulle piste da sci e nei locali della Val di Fiemme. Nomi illustri e progetti di sicuro fascino per appassionati e non solo dal 10 al 18 marzo.

Musica calda tra paesaggi ghiacciati: questa l’originale idea che da ben diciannove edizioni è alla base del Dolomiti Ski Jazz, un festival che ha il sapore dell’avventura, musicale e sportiva. In Val di Fiemme, dal 10 al 18 marzo, la black music più popolare, il jazz, il funk faranno parte del paesaggio invernale delle Dolomiti, con numerosi concerti all’aperto in alta quota nei luoghi di riferimento per gli sport invernali.

Raggiungibili con gli impianti di risalita o sciando, offrono uno stimolante cocktail di natura e sport, di neve e musica. Al Dolomiti Ski Jazz i concerti si ascoltano con gli sci ai piedi, direttamente sulle piste, tra una discesa e l’altra, con un orecchio ai ritmi più coinvolgenti e l’occhio sui paesaggi alpini innevati. Sonorità sempre nuove e paesaggi ogni giorno diversi per i concerti che si svolgono verso l’ora di pranzo nei suggestivi rifugi in alta quota, tutti a ingresso gratuito.

La sera invece ci si rilassa a fondo valle, dove la musica continua a pieno ritmo tra teatri, locali notturni e hotel, con i nomi di spicco del programma: Paolo Fresu, Dado Moroni, Joe Chambers, Pietro Tonolo, Jorge Rossy, Alessandro Presti tra gli altri.

 

Questo il programma

10 marzo 2017: MAJAZZTIC (ore 18.00, Moena, Piaz de Sotegrava);

11 marzo 2017: “THRUST” ELECTRIC FUNK PROJECT & HAPPY CHEESE (Ore 12.00, Rifugio Ciamp de le Strie – Bellamonte, Ski Area Lusia), PAOLO FRESU & DADO MORONI (Ore 21.00, Auditorium Palafiemme – Cavalese);

12 marzo 2017: THRUST” ELECTRIC FUNK PROJECT (Ore 12.00 Eurotel – Alpe Cermis), OLIVIA TRUMMER TRIO (Ore 21.00, Palazzo della Magnifica Comunità – Cavalese);

13 marzo 2017: DESASTER! (ore 11.00, Scuola Elementare, Tesero), JAM SESSION (Ore 21.00 Club La Grenz – Moena);

14 marzo 2017: EVA EMINGER BAND (Ore 12.00, Rifugio Zischgalm, Pampeago), PASSPORT QUARTET FEATURING JOE CHAMBERS (Ore 21.00, Teatro Comunale, Ziano di Fiemme);

15 marzo 2017: RADIO ZASTAVA (Ore 12.00, Rifugio El Paion, Alpe Cermis), STREET PARADE CON RADIO ZASTAVA (ore 17.00, Centro di Cavalese), JAM SESSION (Ore 21.00, Poldo Pub – Predazzo);

16 marzo 2017: RADIO ZASTAVA (Ore 13.00, Rifugio Fuciade, Passo San Pellegrino), ALESSANDRO PRESTI QUINTET (Ore 21.00, Sala Polifunzionale, Castello di Fiemme);

17 marzo 2017: JELLICI/BALDES’ “SOUNDFIELDS” (Ore 12.00, Chalet Valbona, Alpe Lusia), SILVANIA DOS SANTOS DUO (Ore 18.00, Cheers Bar, Cavalese), ANDREA POZZA TRIO (Ore 21.00, Wine Bar Bellavista, Cavalese);

18 marzo 2017: EMILIA MARTENSSON TRIO & HAPPY CHEESE (Ore 12.00, Rifugio Passo Feudo, Ski Center Latemar), CARLA MARCOTULLI & DICK HALLIGAN (Ore 21.00, Cinema Teatro Comunale, Predazzo), JAM SESSION CON “MAJAZZTIC” (Ore 23.00, Poldo Pub, Predazzo).

Tutti i concerti sono gratuiti, tranne quelli di: Paolo Fresu e Dado Moroni: biglietto intero euro 15; ridotto euro 10 / Passport Quartet, Allessandro Presti Quintet, Carla Marcotulli & Dick Halligan: biglietto intero euro 10; ridotto euro 8 / Riduzioni: per giovani 12-25 anni e over 65 e tessera “In Cooperazione”. Bambini fino a 12 anni: gratis. Abbonamento: Fidelity Card euro 25 ingresso a tutti i concerti / Prevendita presso gli uffici Apt di Cavalese e Predazzo a partire dal 1.03 / Per Informazioni: Apt Val di Fiemme (Tal 0462.241111) o info@dolomitiskijazz.com

Info autore /

Il team dinamico della redazione di tdv ti saluta! Entra anche tu a far parte del mondo tdv e del nostro nutrito gruppo di autori su tutto il territorio trentino. Ti aspettiamo!