#vistopervoi Ballets Jazz Montreal infiamma Teatro Sociale a passo di danza

Come spesso accade basta superare quel tepore da abbiocco serale e uscire nella fresca serata trentina per rimanere colpiti da quanto talento e da queli gioiellini artistici transitino a volte proprio sotto casa. Vere occasioni che un po’ di noia e conformismo tendono a lasciarsi sfuggire. E’ arrivato a Teatro Sociale un vero carico di energia e talento la scorsa sera, era martedì 7 febbraio, con il Ballets Jazz Montrèal.

 

Bastava quindi superare quella soglia che divide le giornate in serate comuni oppure in occasioni. Vere occasioni come quella che si è vissuta la paltea del Sociale di Trento che a stento riusciva a trattenere gli applausi a scena aperta e che infine ha omaggiato la compagnia canadese con una lunga stnading ovation.

Tre quadri diversi, tre coreografi, tre stili in cui come un guanto perfetto la compagnia Ballets Jazz Montrèal si è infilata. Malleabile, versatile, energica, convincente, sempre sul pezzo si potrebbe dire.

https://www.youtube.com/watch?v=ih1JNitjOnI

 

Un felice connubbio fra musiche che uscendo si ha l’impulso di andare a cercare i brani da riascoltare ed inserire nella propria play list, e movimento che diventa leggibile e arte attraverso i corpi addomesticati da lunga disciplina. Perchè si capisce che ogni movimento è frutto di studio e allenamento e nulla mai è lasciato al caso.

Pieno di energia Rouge, ironico O Balcao de Amor, intenso e coreografico Kosmos,, il trittico presentato a Trento abbraccia stili differenti e suggestioni che arrivano dal passato, attraversano il presente e guardano al futuro.

Info autore /

Il team dinamico della redazione di tdv ti saluta! Entra anche tu a far parte del mondo tdv e del nostro nutrito gruppo di autori su tutto il territorio trentino. Ti aspettiamo!