FORSE CHE SI, FORSE CHE NO

Teatro Comunale di Pergine

Domenica 31 ottobre 2021 | ore 16.00

Forse che sì, forse che no. Si appresta a prendere il via anche la Stagione di Teatro Ragazzi al Teatro Comunale di Pergine, con un appuntamento in occasione della notte di Halloween!

Domenica 31 ottobre alle 16.00, infatti, tutti i bambini e le loro famiglie sono attesi in teatro per assistere insieme allo spettacolo Forse che sì, forse che no, una produzione firmata Compagnia TeatroBlu.

Ogni bambino che si presenterà con uno spaventoso costume per Halloween riceverà una dolce sorpresa. La notte del “Dolcetto o scherzetto?” non è mai stata così… spettacolare!

Forse che sì, forse che no è uno spettacolo di teatro di narrazione, dedicato ai bambini dai 5 anni in su.

Il testo, la regia e la narrazione a cura di Nicola Benussi si accompagnano alle musiche composte ed eseguite da Mirko Giocondo nel racconto di una storia che vuole parlare della diversità,

senza trovare facili scappatoie nella possibilità di un adeguamento inutile e impossibile, che può essere vissuta e accettata come forma personale e originale di esistenza in tutta la sua nascosta bellezza.

Una mamma e un papà desiderano tanto avere un bambino, sarebbe il coronamento dei loro sogni, il modo per consolidare e definire per sempre il loro grande amore.

Aspettano: uno, due, tre, quattro, cinque, sei, sette, otto, nove mesi. Ebbene sì, come in ogni racconto che si rispetti, finalmente il loro sogno si realizza.

Inizia così lo spettacolo Forse che sì, forse che no;

inizia con la realizzazione di un sogno. Si apre un momento di grande felicità che mamma e papà vogliono condividere con tutti, perché sono buoni e belli come le belle persone.

Ma i sogni, come spesso accade, durano poco.

A volte durano solo il tempo giusto per assaporarli, poi la realtà ritorna prepotente con le sue richieste.

Il bambino che arriva, è sicuramente un bel bambino, ha tutto a posto come i bei bambini, è vivace come i bambini vivaci e simpatico come i bambini simpatici; ma è anche un poco diverso, non tanto, solo un poco.

In quel paese dove tutti vivono felici e soprattutto dove tutti hanno i capelli in testa, dove tutti sono pieni di capelli in testa, lui è nato senza capelli.

FORSE CHE SI, FORSE CHE NO

Un bambino completamente ‘pelato’ e che resterà pelato per sempre. Così tutto cambia, gli stessi genitori non sanno trovargli ancora un nome e, nella speranza di un cambiamento futuro, decidono di chiamarlo: ‘Forse che sì, forse che no’ che è forse un nome, ma soprattutto è una ‘speranza’.

Allora non c’è che una soluzione: il bambino, che ha solo otto anni, dovrà prendere un profondo respiro, vestirsi, uscire piano piano di casa e affrontare la sua grande avventura. Lui, da solo, viaggerà e viaggerà, incontrando tanti personaggi, alcuni lo ostacoleranno, altri lo aiuteranno; ma solo lui potrà superare tutte le prove e trovare una risposta alla sua strana esistenza.

Uno spettacolo che racconta del coraggio di vivere e della tenerezza di essere un bambino in un mondo di adulti distratti o esageratamente attenti, e racconta della possibilità che si cela in ogni bambino di essere vivo e totalmente presente nella propria esistenza.

Prima dello spettacolo, a partire dalle ore 15.00, nel foyer del Teatro di Pergine si terrà un laboratorio gratuito a cura dell’Associazione H2O+, dal titolo “I sassolini delle emozioni“: i sassolini possono essere oggetto di decoro, possono essere come fogli di carta su cui incidere le nostre emozioni (solo su prenotazione a biglietteria@teatrodipergine.it).

Forse che sì, forse che no – domenica 31 ottobre ore 16.00

testo, regia e narrazione Nicola Benussi

composizione musicale e esecuzione Mirko Giocondo

tecnica Dylan Mezzanotte

produzione Compagnia teatroBlu

fascia di età dai 5 anni

Per info e prenotazioni:

biglietteria@teatrodipergine.it, 0461 511332 (mar-ven 17.00-20.00 e sab 10-12.30), www.teatrodipergine.it

https://www.tdv.social/

Info autore /

Il team dinamico della redazione di tdv ti saluta! Entra anche tu a far parte del mondo tdv e del nostro nutrito gruppo di autori su tutto il territorio trentino. Ti aspettiamo!