Festival del latte e della lana

Dopo il weekend che ha fatto registrare un ottimo afflusso di visitatori per Ortinparco, gli eventi di Levico Terme proseguono a pieno ritmo. Le vie del centro sono pronte ad accogliere la quinta edizione del Festival del Latte e della Lana, per una quattro giorni all’insegna dei sapori e delle tradizioni delle montagne trentine.

Nella piazzetta dell’ex cinema è stata allestita una vera e propria fattoria per avvicinare i più piccoli ai simpatici animali: mucche, vitellini, caprette tibetane, maialini, oche, pony e cavalli direttamente da Malga Palù nell’Altopiano di Vezzena, pecore dell’Azienda Agricola Le Mandre di Bedollo, ma anche a struzzi della società agricola Più Gusto, lama e alpaca di Lagorai Alpaca, nonché alcuni esemplari di capra pezzata mochena con l’omonima Associazione Allevatori. I bimbi potranno coccolare tanti altri piccoli animali da cortile, in vendita con le promozioni delle Giornate del Pulcino di Cerealmondo Tamanini che si svolgeranno in concomitanza con il Festival.

Grazie al simpatico progetto dell’Azienda per il Turismo Valsugana, per tutta la durata del Festival sarà possibile adottare una mucca presso la bancarella info in Piazza della Chiesa. Con un versamento di € 60.00 si riceverà un attestato con la carta d’identità dell’animale scelto: € 10.00 sono destinati a progetti di beneficienza, mentre i restanti € 50.00 si potranno ritirare andando a far visita alla propria mucca nel periodo dell’alpeggio da giugno a settembre.

Come di consueto, la mattinata del venerdì sarà dedicata alla didattica per le scuole primarie del Trentino che parteciperanno gratuitamente a laboratori e a dimostrazioni a tema supportati dagli studenti dell’Istituto Tecnico Economico “Turismo” Marie Curie di Levico. Oltre ad assistere alle fasi di lavorazioni del latte, i piccoli alunni potranno conoscere le sue proprietà grazie all’intervento del Responsabile Qualità di Casearia Monti Trentini.

Il Festival è dedicato anche alla lana: i visitatori avranno modo di assistere ai passaggi di lavorazione della lana dalla tosatura alla cardatura, dalla filatura alla creazioni di oggetti tradizionali come un cappello di pastore, oltre a potersi mettere alla prova con i numerosi laboratori gratuiti, che permetteranno sia ai grandi sia ai bambini di portare a casa simpatici ricordi del Festival.

Presso la Biblioteca di Levico Terme sarà possibile consultare una raccolta di testi dedicati al latte, al formaggio, all’allevamento e alla pastorizia. Anche la zona della “Via Lattea” sarà dedicata all’informazione, con apposite tabelle per scoprire tutti i segreti delle produzioni casearie. In via Dante, presso la saletta dell’ex cinema, si potrà trovare una mostra degli antichi attrezzi dei caseifici locali allestita dal Gruppo Castel Selva.

Gli aspiranti Masterchef non potranno perdere gli appuntamenti gastronomici con “Il latte in cucina: la prova del cuoco”, l’angolo dedicato alle dimostrazioni e lezioni di cake design e i momenti dedicati all’approfondimento con degustazione di latte alimentare e yogurt a cura di Giampaiolo Gaiarin della Fondazione Mach. Per sperimentare le fasi di caseificazione in prima persona, largo ad Agitu Ideo dell’Azienda Agricola La Capra Felice che terrà laboratori individuali per grandi e per bambini.

Il Festival del Latte e della Lana è solo il primo di una lunga serie di eventi organizzati dal Consorzio Levico Terme in Centro, che opera con la preziosa collaborazione dell’Azienda per il Turismo Valsugana, del Comune di Levico Terme, della Provincia Autonoma di Trento, della Cassa Rurale Alta Valsugana, di Levico Holidays e della sezione ASAT locale.

Nel fine settimana sarà possibile visitare anche il Forte Austro Ungarico Colle delle Benne (per orari: pagina Facebook Forte Colle delle Benne).
Il programma completo del Festival è disponibile sul portale www.visitlevicoterme.it.

Per restare sempre aggiornati Facebook: Visit Levico Terme Instagram: @visitlevicoterme

Info autore /

Il team dinamico della redazione di tdv ti saluta! Entra anche tu a far parte del mondo tdv e del nostro nutrito gruppo di autori su tutto il territorio trentino. Ti aspettiamo!