Caposaldo Croz di Cenon e di Primalunetta

Caposaldo Croz di Cenon e di Primalunetta. Panoramica cresta che ospita numerosi resti di strutture militari, alcune delle quali recentemente ripristinate. Offre magnifici scorci sul Lagorai, la Valsugana, il gruppo di Rava e Cima d’Asta.

primalunetta
Decido di partire di buon ora con il mio amico Decimo, l’appuntamento è nel piccolo paesino di Spera, prendiamo un caffè e saliamo in macchina percorrendo tutta la Val Campelle fino a giungere al Ponte delle Rudole (1366m). Decimo è un personaggio “storico” di Spera, una persona incredibilmente colta che conosce tanti aneddoti della storia delle nostre amate montagne… un vero piacere essere in sua compagnia perché c’è sempre da imparare!
trentino
Appena arrivati mi racconta “Sai Omar, in queste malghe – Primaluna e Primalunetta- ho trascorso tutte le mie estati dal 1953 al 1958, quindi dai 4 ai 9 anni di età. Ricordo che tanti bambini che avevano problemi di salute venivano portati in Primaluna dove il clima, l’aria o chissà cosa erano considerati miracolosi per recuperare appetito, forza e colore”. Saliamo quindi dapprima per una strada forestale che ci porta in località Valdeprà poi in località Primalunetta.
4
In località Primalunetta troviamo una piccola chiesetta alpina da dove si può ammirare un magnifico panorama sulla Valsugana. Noi oggi saliamo per un antico sentiero che i pensionati del posto hanno ripristinato, attraversiamo uno splendido bosco di larici e raggiungiamo il primo colle dove troviamo una panchina ricavata da un vecchio tronco. Decidiamo quindi di fermarci e mangiare un panino e bere qualcosa e qui Decimo mi racconta “Su questo sentiero…………….CONTINUA SUL MIO BLOG QUI

Info autore /

Il team dinamico della redazione di tdv ti saluta! Entra anche tu a far parte del mondo tdv e del nostro nutrito gruppo di autori su tutto il territorio trentino. Ti aspettiamo!