fbpx
  • Page Views 260

VIAGGI, VACANZE E SCOPERTE.

“VIAGGI, VACANZE E SCOPERTE. Dal Grand tour all’evasione”


Questa la rassegna ideata dalla Libreria Arcadia per e dietro richiesta del Comune di Folgaria: in un’estate particolare, nel quale sembra prevalente un’idea di turismo di prossimità, premiante per i piccoli centri, Folgaria ha deciso di dedicare una serie di incontri a turisti e popolazione residente intorno al tema del viaggio, della vacanza e della scoperta, legandolo alla mostra “Vedute d’Arte. Immagini di paesaggio sull’Alpe Cimbra” che si inaugurerà il prossimo sabato 18 luglio alle 17.30 a Maso Spilzi.

La rassegna di incontri vedrà avvicendarsi autori provenienti da ogni parte d’Italia che hanno trattato in maniera originale e completa, nella loro ultima opera, il tema dell’andare, anche in chiave metaforica.
Un programma molto particolare, innovativo, che si segnala per la varietà e la pluralità delle voci, in un’alternanza di specialisti (Annibale Salsa è forse il maggior esperto italiano di paesaggio alpino, mentre Attilio Brilli che chiuderà la rassegna in settembre, con il suo intervento, è la massima autorità europea sul tema del viaggiare) e romanzieri che hanno toccato in maniera metaforica il tema dell’andare e dell’immersione nel paesaggio.
Tutti gli autori interverranno a Maso Spilzi, assicurando la loro presenza fisica, ad esclusione dell’ultimo incontro, quello con Attilio Brilli che si svolgerà in streaming.

VIAGGI, VACANZE E SCOPERTE. Dal Grand tour all’evasione
“Accade durante i viaggi: un solo mese sembra più lungo di quattro mesi trascorsi a casa”: questo sosteneva Arthur Schopenauer, il grande filosofo e aforista tedesco. I viaggi tuttavia, come la contemplazione del paesaggio che vi incontriamo, possono essere esperienza molto diverse, capaci di mutare il nostro animo e la nostra percezione del mondo che ci circonda. Sempre tuttavia si guarda alle altrui esperienze per guardarci dentro. Solo così, il viaggio lascia davvero un segno.
Ben cinque dei sette incontri si svolgeranno in prima assoluta in Trentino Alto Adige, a dimostrazione del valore riconosciuto all’iniziativa.

Di seguito il calendario, con una breve nota biografia dell’autore.

Sabato 18 Luglio – ore 21
TRA LE MONTAGNE TRENTINE, LASCIANDOSI RAPIRE DALL’INFINITO
La montagna vissuta come passione, sfida, luogo di stupore e amicizia: itinerari di fatica, di incontri con personaggi indimenticabili, a stretto contatto con la natura, in un Trentino ancora incontaminato.
Ospite: Marco Pisoni, La sera cala senza rumore, Curcu & Genovese
Marco Pisoni, nato a Trento, avvocato di professione e alpinista per vocazione, nutre una forte passione per la montagna e la vita all’aria aperta: la sua conoscenza della natura del Trentino è trascinante.

Sabato 25 Luglio – ore 17.30
QUELLE “VACANZE DI RISANAMENTO”
Nel secondo dopoguerra bambini di famiglie povere del sud Italia vennero ospitati al nord per delle vacanze che offrirono loro momenti di speranza.
La pratica delle “vacanze di risanamento” è continuata in Italia con l’ospitalità data ai bambini bielorussi vittime di Chernobyl e a quelli provenienti dall’Ucraina in guerra.
Perché il paesaggio può essere anche cura.
Ospite: Giulia Corsalini, Kolja. Una storia familiare, Nottetempo.
Giulia Corsalini vive a Recanati, nella città natale di Leopardi. Docente e autrice di saggi di critica letteraria, ha pubblicato nel 2018 con il suo fortunato ‘La lettrice di Cechov’ , che ha vinto nel 2019 il Premio letterario internazionale Mondello, il SuperMondello, il Premio Gli Asini e il Premio nazionale di narrativa Bergamo.

Venerdì 31 Luglio – ore 17.30
IL VIAGGIO COME FUGA, I BOSCHI COME RIFUGIO
Una Spoon River italiana: la storia di un uomo che nel 1914 uccise a sangue freddo sette persone, responsabili a suo dire del fallimento della sua locanda, e della sua leggendaria fuga nei boschi.
Ospite: Mauro Garofalo, Ballata per le nostre anime, Mondadori
Mauro Garofalo, romano trapiantato a Milano. Scrittore, giornalista e fotoreporter, è autore di due romanzi, entrambi editi per Frassinelli. È titolare del corso di Scrittura del Centro Sperimentale di Cinematografia di Milano, collabora con La Stampa Tuttogreen e tiene il corso di Storytelling alla Civica Scuola Cinema Luchino Visconti.

Sabato 8 Agosto – ore 17.30
IL PAESAGGIO ALPINO.
Un viaggio nelle terre alte tra filosofia, natura e storia.
Le nostre Alpi devono continuare a comunicare la nostra anima alle generazioni future pur con le trasformazioni imposte dai tempi e dalla natura delle cose.
Ospite: Annibale Salsa, I paesaggi delle Alpi, Donzelli
Annibale Salsa, piemontese, ha insegnato Antropologia filosofica e Antropologia culturale all’Università di Genova. È stato presidente generale del Club alpino italiano (Cai) e presidente del Gruppo di lavoro “Popolazione e cultura” della Convenzione delle Alpi. Oggi è presidente del Comitato scientifico della TSM-STEP Scuola per il governo del territorio e del paesaggio di Trento e componente del Comitato scientifico della Fondazione Dolomiti Unesco.

Venerdì 14 Agosto – ore 17.30
LA CULTURA DEL FIUME
Da sempre nel nord Italia lungo la rete fluviale i barcari hanno trasportato merci. Poi a partire dai ruggenti anni sessanta i trasporti hanno viaggiato sempre più via terra e i pochi burchi che resistono preferiscono i motori ai ritmi lenti delle correnti e delle maree. Quello del barcaro è un mestiere antico e al contempo un modo di intendere l’andare…
Ospite: Paolo Malaguti, Se l’acqua ride, Einaudi
Paolo Malaguti, originario di Monselice in provincia di Padova, è autore di ‘Sul Grappa dopo la vittoria’, ‘Sillabario Veneto’, ‘I mercanti di stampe proibite’, ‘La reliquia di Costantinopoli’ (Neri Pozza 2015, con cui ha partecipato al Premio Strega), ‘Nuovo sillabario veneto’, ‘Prima dell’alba’, ‘Lungo la Pedemontana. In giro lento tra storia, paesaggio Veneto’ e ‘L’ultimo carnevale’.

Sabato 22 Agosto – ore 17.30
IL VIAGGIO NEL TEMPO E NEI RICORDI
L’arte del ricordo di luoghi, paesaggi e situazioni praticata attraverso il ricorso alla scrittura diaristica permettono la comprensione di eventi passati e di riannodare fili che il tempo ha sfilacciato.
I ricordi e la loro cura come un ponte ideale fra epoche e luoghi diversi, capaci di legare generazioni lontane.
Ospite: Margherita Loy, La dinastia dei dolori, Atlantide
Margherita Loy è figlia di Rosetta Loy, fra le più importanti scrittrici italiane.
Romana, vive a Lucca, immersa nella campagna toscana, circondata da olivi con il marito pittore, tre figli e tre cani. Ha scritto alcuni libri per bambini, tutti pubblicati da Gallucci Editore. Ha lavorato a Radio3 Rai. ‘Una storia ungherese’, il suo primo romanzo venne salutato come un’opera preziosa di grandissimo spessore dalla critica.

Venerdì 28 Agosto – 17.30
IL VIAGGIO COME ILLUSIONE E MAGIA
Tra gli anni settanta e gli anni ottanta arrivò in Italia una balena seguita da una compagnia di uomini di spettacolo e circensi che ne raccontavano i prodigi: finì esposta nelle principali piazze italiane e tutti vennero invitati ad entrare nel suo ventre oscuro.
Metafora di un altrove, meraviglia da baraccone, la balena Goliath rappresentò l’impossibile a portata di mano.
Ospite: Alessandro Barbaglia, Nella balena, Mondadori
Alessandro Barbaglia, poeta e libraio, vive a Novara.
Ha pubblicato con Mondadori ‘La Locanda dell’Ultima Solitudine’, finalista al premio Bancarella e ‘L’Atlante dell’Invisibile’.
Ha curato l’antologia di poesia ‘Che cos’è mai un bacio? I baci più belli nella poesia e nell’arte’ e racconta storie vere al 97% per il canale podcast pocketstories.it.

Sabato 5 Settembre – 17.30
TUTTE LE VOCI DEL BOSCO
I giorni del taglio del bosco sono l’occasione che riunisce gli abitanti di una piccola comunità, quando ognuno viene a dare una mano: vecchi riti ed il profumo della terra dopo la pioggia.
Ospite: Sandro Campani, I passi nel bosco, Einaudi.
Sandro Campani vive e lavora in un paese dell’Appennino tosco-emiliano, lo stesso nel quale è nato. Ha pubblicato ‘È dolcissimo non appartenerti piú’, ‘Nel paese del Magnano’ e ‘La terra nera’. E poi per Einaudi ha pubblicato ‘Il giro del miele’, per molti il più bel libro di ambiente montanaro di sempre, per tanti lettori superiore a ‘Le otto montagne’ di Paolo Cognetti.

Venerdì 11 Settembre – 17.30
LE VIAGGIATRICI DEL GRAND TOUR (IN STREAMING)
Per il mondo femminile il Grand Tour, il viaggio in Italia, non fu solo desiderio di formazione culturale e svago, ma un momento cruciale nell’esistenza.
Attilio Brilli, il maggior conoscitore europeo della cultura della villeggiatura, presenta la storia di sedici donne che tra Sette e Ottocento viaggiarono nel nostro paese.
Ospite: Attilio Brilli, Le viaggiatrici del Grand Tour, Il Mulino
Attilio Brilli è fra i massimi esperti di letteratura di viaggio, invidiatoci da tutto il mondo. Tra i suoi numerosi libri per il Mulino segnaliamo ‘Il grande racconto del viaggio d’esplorazione, di conquista e d’avventura’, ‘Il grande racconto delle città italiane’ e ‘Gli ultimi viaggiatori nell’Italia del Novecento’.

Informazioni: tel. 0464 1982040. www.comune.folgaria.tn.it

Dott.ssa Stefania Schir
Assessore alla Cultura del Comune di Folgaria

VIAGGI, VACANZE E SCOPERTE. ultima modifica: 2020-07-13T11:15:47+02:00 da Redazione
Redazione

Latest posts by Redazione (see all)

XL “Non un festival, ma un allenamento collettivo…

Next Story »

In Val di Sole l’esperienza in bici diventa “WOW”

  • Formare una giunta questa sì che è una sfida 28 Settembre 2020
    Ci sono molti modi per costruire una giunta. C’è ad esempio il mitico manuale Cencelli. Il perfetto breviario della spartizione: un metodo inventato nel lontano 1967 dall’altrimenti anonimo funzionario democristiano Massimiliano Cencelli. Grazie al “manuale”, le percentuali raccolte dai partiti diventano sostanzialmente quote - da correggere con il peso specifico del singolo assessorato o ministero […]
    Zoppello
  • Parcheggiano nel piazzale e vanno a cena: l'auto però finisce nel fiume Noce 28 Settembre 2020
    Hanno lasciato la macchina nel parcheggio del ristorante per una serata di relax, ma nel mezzo della cena hanno scoperto che l'auto non c'era più: era finita nel torrente. Non è stato certo un sabato sera tranquillo per i due giovani - che si trovano in Trentino per la raccolta delle mele - che hanno […]
    Zoppello
  • Trump, lo scoop del New York Times «Non paga le tasse da anni» ma lui replica: «fake news» 28 Settembre 2020
    Donald Trump non ha pagato tasse federali sul reddito per almeno 10 degli ultimi 15 anni, e nel 2016 e 2017 ha sborsato solo 750 dollari per ciascun anno. E' lo scoop del New York Times, che ha ottenuto informazioni sulle dichiarazioni fiscali fatte negli ultimi 20 anni dal presidente americano. Uno scoop che rovina […]
    Zoppello
  • Per la morte dell'orsa KJ2 nel 2017 avviato il processo a Ugo Rossi animalisti protestano al Casteller 28 Settembre 2020
    Coppola chiede di ispezionare il recinto insieme a un veterinario Si tiene oggi la prima udienza del processo a carico dell’ex presidente della Provincia Ugo Rossi e del suo dirigente del Servizio Fauna, Maurizio Zonin, per la vicenda della morte dell’orsa KJ2 avvenuta il 12 agosto 2017 durante le operazioni di cattura sul Cornetto. Nonostante […]
    Zoppello
  • Cane cade in pozzo di 15 metri Salvato da Vigili del Fuoco 28 Settembre 2020
    Cade in un pozzo profondo 15 metri durante una battuta di caccia, ne esce indenne grazie al tempestivo intervento dei Vigili del fuoco di Campobasso. Protagonista dell'episodio, accaduto a Pietracatella (Campobasso), un cane da caccia. L'animale è stato tratto in salvo dalla squadra di Vigili del Fuoco Saf, specializzata nel soccorso speleo-alpino-fluviale. In zona anche […]
    r.moser@ladige.it
X