fbpx
  • Page Views 220

TRENTO: NATALE A TEATRO CON IL CENTRO SANTA CHIARA

NATALE A TEATRO CON IL CENTRO SANTA CHIARA

Dal 24 al 28 dicembre approda al Teatro Sociale lo spettacolo firmato dalle Chaplin. L’ultimo dell’anno toccherà invece alla vis comica di Gioele Dix, accompagnato dal talentuoso pianista Bahrami

In occasione delle festività natalizie il Centro Servizi Culturali S. Chiara mette in calendario due appuntamenti imperdibili al Teatro Sociale di Trento, tra divertimento, musica, danza e magia. A Natale sarà possibile farsi ammaliare dal fascino dell’ultima creazione di Victoria Thierrée Chaplin, “BELLS & SPELLS”, mentre a caratterizzare l’ultimo giorno dell’anno sarà la comicità di Gioele Dix combinata al talento di Ramin Bahrami. I dettagli dei due appuntamenti sono stati illustrati questa mattina nel corso di una conferenza stampa dal direttore del Centro Servizi Culturali S. Chiara, Francesco Nardelli, e dal neo presidente dell’Ente Sergio Divina. Con l’occasione, il direttore Nardelli ha espresso la propria soddisfazione per i dati che si stanno delineando a pochi giorni dalla chiusura della campagna abbonamenti. «Per quanto riguarda la Grande Prosa abbiamo finora fatto registrare il record di abbonati, arrivando allo straordinario numero di 1511. – ha annunciato Nardelli – Mi preme sottolineare anche l’ottimo avvio delle rassegne Transiti e Musica Macchina, constatando infine con piacere i risultati che stiamo raccogliendo nella programmazione danza, sia a Trento che a Bolzano, con una significativa crescita di abbonati anche in questo ambito». Numeri salutati positivamente anche da Sergio Divina che, alla sua prima uscita pubblica nel ruolo di presidente, ha riconosciuto quanto di buono fatto in questi anni dal Centro. «Come indicano gli ultimi risultati, il Centro si sta muovendo su un binario incoraggiante e che ha dato molte soddisfazioni in termini di riscontro del pubblico – ha osservato – dobbiamo proseguire su questo solco e non posso quindi che augurarmi il meglio per il futuro dell’Ente».

Da martedì 24 a sabato 28 dicembre torna lo spettacolo di Natale, che quest’anno vedrà protagonisti due nomi illustri come Victoria Chaplin Thierrée (ideatrice e regista dello spettacolo) e Aurélia Thierrée (interprete sul palco), figlia e nipote di Charlie Chaplin, impegnate con “BELLS AND SPELLS – Campanelli e Incantesimi”.

Nei panni di una inguaribile cleptomane, Aurélia Thierrée si ritroverà improvvisamente in balia degli oggetti di cui cerca di impadronirsi. Meccanismi improbabili, strani incontri, carillon impazziti e mille altre sorprese in un continuo e imprevedibile gioco teatrale. In scena leggiadra ed eterea, Aurélia aprirà le porte della sua immaginazione venata di poesia.

Con il danzatore Jaime Martinez, l’artista poliedrica si ritrova manipolata e influenzata dagli oggetti che ruba. Oggetti appartenenti a un mondo che è nella sua testa: un attaccapanni inizia a camminare, sedili e un tavolo che scivolano, mentre un muro si apre per far sorgere un paio di ballerini, e un abito si muove di vita indipendente. Quando lo strano si unisce al meraviglioso. Fantastici miraggi che fanno sorridere e sognare, mescolando umorismo surreale e senso di magia. Lo spettacolo rimarrà in scena per cinque giornate con il seguente orario: martedì 24 dicembre alle ore 16.00, da mercoledì 25 a sabato 28 dicembre alle ore 20.30.

Per la serata del 31 dicembre (ore 21.30), invece, la naturale comicità di Gioele Dix e il virtuosismo di un maestro del pianoforte come Ramin Bahrami si incontreranno in “30per100”. Il palco del “Sociale” farà così da sfondo ad un incontro artistico tra due mondi apparentemente lontani, accomunati da una profonda stima reciproca. Un musicista curioso delle parole come Bahrami ed un attore affascinato dalla musica come Gioele Dix, che insieme daranno vita a qualcosa di straordinario: una nuova lingua comune tra musica e letteratura.

Un progetto in cui sono diversi gli incroci coraggiosi e inattesi, a cominciare da quelli che danno origine al titolo: i folgoranti “romanzi in una pagina” contenuti nella “Centuria”, piccolo capolavoro della letteratura italiana del XX secolo scritto da Giorgio Manganelli, incontreranno le “Variazioni Goldberg” di Johann Sebastian Bach. 30 variazioni musicali per 100 micro-storie, una divertita indicazione matematica che prova a dare una dimensione a ciò che non è misurabile: l’arte, la sorpresa, la musica, l’incontro vertiginoso di mondi lontani.

Uno spettacolo tra divertimento e profondità, capace di intrecciare storie vere e inventate, e intrepretato da due artisti che sanno affrontare e trasformare una materia artistica complessa con ammirevole leggerezza.

Per assistere allo spettacolo “Bells & Spells” è previsto un biglietto ad un costo tra 10 e 25 Euro, mentre quello per “30per100” va da 20 a 30 euro.

Biglietti in prevendita su www.primiallaprima.it Per maggiori informazioni visitare il sito www.centrosantachiara.it

TRENTO: NATALE A TEATRO CON IL CENTRO SANTA CHIARA ultima modifica: 2019-12-05T15:13:55+02:00 da Daniel Cerami
Daniel Cerami
Sono il Willy Wonka delle Idee. Ogni notte sforno idee e strategie per aiutare i miei clienti e il mio blog [TDV] a farsi strada in questa grande fucina chiamata WEB. Sognatore per natura, amo camminare scalzo appena posso.
Daniel Cerami

Latest posts by Daniel Cerami (see all)

Salorno – arrivano i Krampus

Next Story »

Tesero “Dove sei?” e “Kiss me hard before you go”.

  • Formare una giunta questa sì che è una sfida 28 Settembre 2020
    Ci sono molti modi per costruire una giunta. C’è ad esempio il mitico manuale Cencelli. Il perfetto breviario della spartizione: un metodo inventato nel lontano 1967 dall’altrimenti anonimo funzionario democristiano Massimiliano Cencelli. Grazie al “manuale”, le percentuali raccolte dai partiti diventano sostanzialmente quote - da correggere con il peso specifico del singolo assessorato o ministero […]
    Zoppello
  • Parcheggiano nel piazzale e vanno a cena: l'auto però finisce nel fiume Noce 28 Settembre 2020
    Hanno lasciato la macchina nel parcheggio del ristorante per una serata di relax, ma nel mezzo della cena hanno scoperto che l'auto non c'era più: era finita nel torrente. Non è stato certo un sabato sera tranquillo per i due giovani - che si trovano in Trentino per la raccolta delle mele - che hanno […]
    Zoppello
  • Trump, lo scoop del New York Times «Non paga le tasse da anni» ma lui replica: «fake news» 28 Settembre 2020
    Donald Trump non ha pagato tasse federali sul reddito per almeno 10 degli ultimi 15 anni, e nel 2016 e 2017 ha sborsato solo 750 dollari per ciascun anno. E' lo scoop del New York Times, che ha ottenuto informazioni sulle dichiarazioni fiscali fatte negli ultimi 20 anni dal presidente americano. Uno scoop che rovina […]
    Zoppello
  • Per la morte dell'orsa KJ2 nel 2017 avviato il processo a Ugo Rossi animalisti protestano al Casteller 28 Settembre 2020
    Coppola chiede di ispezionare il recinto insieme a un veterinario Si tiene oggi la prima udienza del processo a carico dell’ex presidente della Provincia Ugo Rossi e del suo dirigente del Servizio Fauna, Maurizio Zonin, per la vicenda della morte dell’orsa KJ2 avvenuta il 12 agosto 2017 durante le operazioni di cattura sul Cornetto. Nonostante […]
    Zoppello
  • Cane cade in pozzo di 15 metri Salvato da Vigili del Fuoco 28 Settembre 2020
    Cade in un pozzo profondo 15 metri durante una battuta di caccia, ne esce indenne grazie al tempestivo intervento dei Vigili del fuoco di Campobasso. Protagonista dell'episodio, accaduto a Pietracatella (Campobasso), un cane da caccia. L'animale è stato tratto in salvo dalla squadra di Vigili del Fuoco Saf, specializzata nel soccorso speleo-alpino-fluviale. In zona anche […]
    r.moser@ladige.it
X