fbpx
  • Page Views 191

SOTTOCASA – INCONTRI DI VOCI E SUONI

Dopo mesi di collegamenti virtuali e sopralluoghi concreti, finalmente ariaTeatro è pronta a ripartire con un nuovo progetto in attesa della stagione 2020-2021

Il progetto SOTTOCASA- INCONTRI DI VOCI E SUONI vuole dare spazio sia a eventi teatrali che musicali in alcuni luoghi di Meano e dintorni e si partirà giovedì 10 settembre 2020 con BoccaccEsco presso Cortile del Castello di Cortesano

In attesa dell’inizio della stagione teatrale 2020-2021 l’associazione culturale Aria propone il progetto SOTTOCASA- INCONTRI DI VOCI E SUONI, una rassegna di quattro appuntamenti gratuiti negli angoli di Meano. Si parte giovedì 10 settembre 2020 alle ore 21 presso il Cortile del Castello di Cortesano con una produzione firmata ariaTeatro in collaborazione con Teatro delle Garberie: BoccaccEsco.

Una serata in cui si potranno ascoltare alcune delle più sapide e divertenti novelle tra quelle scritte da Giovanni Boccaccio, in cui a colpi di arguzia, sensualità e riso le donne e gli uomini del suo tempo, ma anche del nostro, si sfidano, si raccontano, si traggono in inganno e si amano.

Dal Decameron gli attori spazieranno ad altri testi e autori, sempre rispettando la tematica del racconto durante lʼisolamento, tornato di attualità con le recenti vicende.

Non mancherà la musica a creare trama e cornice per ricominciare a vivere nella bellezza e nel buonumore a dispetto delle brutture e delle inquietudini della quarantena in cui i protagonisti si trovano. Gli attori saranno accompagnati dal cantautore Iacopo Candela, in arte Candirù.

In caso di maltempo l’evento si terrà al Teatro di Meano.

 BoccaccESCO – Cortile del Castello di Cortesano, giovedì 10 settembre 2020 ore 21.00

Letture e racconti liberamente ispirati al Decamerone di Giovanni Boccaccio rivisti da Gianni Masella

Regia di Lisa Galantini

con Lisa Galantini e Denis Fontanari

musiche e luci Iacopo Candela

produzione ariaTeatro e Teatro delle Garberie

SOTTOCASA – INCONTRI DI VOCI E SUONI ultima modifica: 2020-09-04T15:59:56+01:00 da Daniel Cerami
Daniel Cerami
Sono il Willy Wonka delle Idee. Ogni notte sforno idee e strategie per aiutare i miei clienti e il mio blog [TDV] a farsi strada in questa grande fucina chiamata WEB. Sognatore per natura, amo camminare scalzo appena posso.

Passion for the Food: doppio Food Truck e 2 novità! LEGGI QUA

Next Story »

Latte in Festa

  • Sutri, Sgarbi sfida il dpcm a cena al ristorante alle 24 28 Ottobre 2020
    Vittorio Sgarbi continua con le provocazioni contro le misure di prevenzione epidemica. Dopo le polemiche sull'uso delle mascherine, ora l'attacco al'ultimo dpcm del premier Conte. A Sutri, comune della Tuscia, «si cena ben oltre la mezzanotte», scrive Sgarbi, che di questo paese è sindaco. Sgarbi pubblica su facebook un post provocatorio nel quale è a […]
    z.sovilla@ladige.it
  • Covid, altri quattro decessi I contagi oggi sono 190 28 Ottobre 2020
    Sale il conto delle vittime del Covid-19 in Alto Adige: nelle ultime 24 ore, secondo quanto riferisce l’Azienda sanitaria provinciale, si registrano 4 nuovi decessi che portano a 304 il totale delle persone che hanno perso la vita in provincia di Bolzano tra ospedali e case di riposo, dall’inizio dell’emergenza sanitaria.Vengono segnalati, inoltre, 190 nuovi […]
    z.sovilla@ladige.it
  • Sgarbi show a Ferrara: «Aprite tutti, come Fugatti Che non è un cuor di leone…» 28 Ottobre 2020
    Nuovo show di Vittorio Sgarbi in piazza, questa volta a Ferrara. Il presidente del Mart, nonché deputato di Forza Italia, si è unito alla protesta di commercianti e ristoratori contro il Dpcm del governo. E si è ben presto preso il centro della scena. Rigorosamente senza mascherina, dopo aver ripetutamente insultato il premier Conte con […]
    r.moser@ladige.it
  • Trento, regole per le festività In cimitero al massimo due persone per defunto 28 Ottobre 2020
    Viste le disposizioni nazionali e provinciali sul coronavirus, il Comune di Trento ha stabilito un protocollo per l’accesso ai cimiteri comunali da osservarsi durante la festività di Ognissanti e la commemorazione dei defunti del 1° e 2 novembre. Oltre all’obbligo di indossare la mascherina, di tenere la distanza di sicurezza e di pulire le mani […]
    z.sovilla@ladige.it
  • Trento, spacciava droga ma per non farsi perquisire dice di avere il covid-19 28 Ottobre 2020
    Uno spacciatore fermato dalla Polizia locale a Trento ha tentato di sottrarsi alla perquisizione dicendo di essere positivo al Covid. Il fatto è avvenuto nella zona di piazza Dante. Gli agenti hanno notato un cittadino di origini centroafricane che consegnava qualcosa ad un’altra persona in cambio di denaro. Lo straniero, avvicinato dagli agenti, ha tentato […]
    z.sovilla@ladige.it
X