• Page Views 689

Socialcoso? Non te lo meriti fidati!

Sei affascinato dal mondo dei social, del web marketing e girando e rigirandoti nella tua città pensi e ti convinci che c’è sempre più bisogno di questa figura?

Con l’avvento dell’opera divina venuta dal Dio U.S.A, ovvero i social media, sembrava che tutte le cantine di vino del mondo, i ristoranti, gli hotel e le piccole medie imprese avrebbero avuto una vita molto più facile e produttiva nel web marketing.

Erano anni duri, molto duri, per noi pre-socialcosi in realtà, perché i social non erano credibili, venivi preso a pesci in faccia, ti snobbavano con una tanto semplice ma quanto frustrante affermazione: “è una cosa per ragazzini!”

Oggi quegli stessi clienti, personaggi, imprenditori che tanto denigravano il tuo spirito d’iniziativa e innovazione, li vedi quotidianamente sperperare denaro in campagne improbabili, prive di una misurazione e d’interazione. Mi dispiace per loro.

Vagonate di soldi tolti ai media tradizionali e sperperati a cazzum di cane tra mille post sponsorizzati senza un perché tra un gattino e un nano che picchia la gente in qualche paesino della BieloRussia.

E poi arrivi tu, giovane socialcoso pieno di ambizioni e di buoni propositi che cominci timido e intimidito con il tuo blog, uno dei milioni, anzi miliardi di blog sul web e social media marketing che cerca di farsi una reputazione online per attirare clienti perché i GURU de no altri te l’hanno consigliato.

Arrivi tu, stella mia che cadi in pseudo discount di corsi a pagamento online che ti insegnano come inserire la prima volta la carta di credito in paypal per pagarli e poi…

Tu, che come me inizialmente, ti sei attaccato come una cozza a personaggi tanto illustri quanto fuffologi che oggi, a forza di predicare “il come fare” si trovano a dover arrancare con video sponsorizzati che cercano ancora un briciolo di popolarità verso i loro [sempre meno] Foll-sudditi.

Si, arrivi tu socialcoso, convinto di cambiare le sorti delle aziende del tuo paese, ma che dico, della tua regione, anzi del mondo, perché tu, tu sai come si fa e ti farai pagare per questo a peso d’oro!

Vedi caro social amico, sono anni che i “grandi utilizzatori”, senza laurea e senza macchia si adoperano per fare questo lavoro, persone che come te erano convinte di portare la comunicazione grazie ai social a una 4 dimensione, ma la realtà è ben diversa, soprattutto nel nostro paese…

Ci sono stati anni d’ignoranza, dove un socialcoso sembrava un messia del Web e i clienti lo ascoltavano in religioso silenzio, poi ci sono stati gli anni della comprensione, dove contenuti sempre più approfonditi, regalati alla rete da socialcosi che volevano farsi strada velando ma mai velando veramente le informazioni, hanno seminato consapevolezza.

Oggi il cliente è sempre più preparato, il web offre piattaforme gratuite incredibili, dove con semplici gesti puoi creare siti, grafiche, app, campagne…La direzione è molto chiara, la bolla sta per esaurirsi, ma non fraintendermi, c’è ancora bisogno di TE, si, ma con delle formule più “intelligenti”: lavora per una sola azienda o fai il consulente senza gestire i canali social!

Perché Vedi caro Socialcoso, davvero non te lo meriti di finire nelle fauci del cliente che vuole trasformare la capanna dello zio Tom in un hotel con la sola forza dei tuoi polpastrelli e una fee da 300 euro al mese.

Vedi caro socialcoso, non te lo meriti di diventare scemo con questi personaggi che pretendono di dirti come fare il tuo lavoro per poche centinaia di euro al mese.

Vedi caro socialcoso, ti consiglio di analizzare bene il mercato prima di sognare.

Vedi caro socialcoso ti consiglio vivamente di diventare un bravo consulente se hai passione per questo lavoro.

Vedrai caro socialcoso che avrai più tempo e capacità di affrontare molte più aziende anche in concorrenza tra loro [testato] se abbandoni l’idea di gestire direttamente i canali social.

Gestisci i canali direttamente solo se tu fai parte dell’azienda, perché vedi, meglio di chi ci lavora dentro nessuno lo può fare.

Lo so, ma chi mi assume ti starai chiedendo?

Credo che la vera domanda sia: ma io voglio fare il socialcoso?

Socialcoso? Non te lo meriti fidati! ultima modifica: 2016-02-16T18:06:37+00:00 da Daniel Cerami
Daniel Cerami
Sono il Willy Wonka delle Idee. Ogni notte sforno idee e strategie per aiutare i miei clienti e il mio blog [TDV] a farsi strada in questa grande fucina chiamata WEB. Sognatore per natura, amo camminare scalzo appena posso.

“Perché al ‪Trentino‬ converebbe un (bel) po’ essere ‪‎Altoatesino‬

Next Story »

REPOST PACK: fatti raccontare da TDV!

La sai l’ultima?

  • Il Müller Thurgau protagonista di inizio estate

    2 ore ago

    Il programma, che coinvolge cinquanta soci, va dal 22 giugno al 1 luglio, dalla Valsugana al Lago di Garda, dalla Piana Rotaliana alla Vallagarina, dalle Valle di ...

    Read More
  • Finalmente Apre la ciclopista dei sogni sul Lago di Garda!

    5 giorni ago

    Il 14 luglio verrà inaugurato parte di un percorso ciclopedonale lungolago inserito nel progetto di “Realizzazione di un collegamento ciclopedonale sulle sponde del lago di Garda”, che ...

    Read More
  • Pool party 12h No Stop – Deja vù // The Groove

    1 settimana ago

    Sicuramente sarà un party unico, pronto a stupirvi grazia alla Crew di The Groove

    Read More
  • “OLTRE LE MURA” Presentata la 35^ edizione delle Feste Vigiliane

    2 settimane ago

    Share this on WhatsAppSi rinnova a Trento l’appuntamento con le Feste Vigiliane, affidate all’organizzazione del Centro Servizi Culturali S. Chiara su incarico dell’amministrazione comunale. Dal 22 al ...

    Read More
  • PredAir Outdoor Festival: ci siamo quasi!

    3 settimane ago

    Organizzato dall’associazione Smarano Climbing in stretta collaborazione con il comune della Predaia e l’Azienda per il turismo Val di Non, PredAir nasce da un’evoluzione della consolidata manifestazione ...

    Read More
  • La vera storia del campanile nell’acqua di Curon/Graun / Aspettando S U P E R C O N T I N E N T ²

    3 settimane ago

    L’importante preview del 12 giugno vedrà un’opera musicale di OHT, la piattaforma artistica che sviluppa progetti al limite fra teatro e arti visive, in collaborazione con la ...

    Read More
  • Block & Wall 2018 – IL PROGRAMMA !

    4 settimane ago

    Block and Wall sabato dalle ore 12:00 alle ore 23:59

    Read More
  • Cosa cerchi?

    More
    X