SEMPLICEMENTE LAGO DI LASES

Esistono luoghi dove la mente riesce a trovare riparo, lontano dalla frenesia di una quotidianità che spesso avvolge e non lascia respiro: il lago di Lases

Lago di Lases_Ph Daniel Cerami

In Trentino questi posti sono alla portata di tutti, basti pensare ai pochi chilometri che separano i primi “grandi” centri urbani dal Lago di Lases

#Noi, qui a LASES, troviamo un equilibrio momentaneo, a contatto con la natura, anche solo per il tempo di una pausa pranzo, di un paio d’ore la sera prima che tramonti il sole. Noi qui, ragazzi dei paesi vicini o poco lontani,

sappiamo che anche se quel giorno siamo soli, qualcuno troveremo per scambiare due chiacchiere, o più semplicemente, troveremo qualcuno che non ci farà domande.

Questo è uno di quei laghi dove difficilmente i turisti si fermano, quasi privo di servizi, se non fosse per una casetta che funge da bagno, rivolta verso il paese. Un paesino piccolo ma stupefacente dove si respira la storia di un tempo.
Questo luogo lo sentiamo nostro, ammettiamolo, siamo gelosi dei nostri spazi, siamo trentini, spesso chiusi, ma quando amiamo, soprattutto il nostro territorio, lo facciamo incondizionatamente.

Sono convinto che non basti amarlo, ma dobbiamo saper anche condividerlo, quindi oggi vi volevo con me.

Ogni anno il nostro amore per il LAGO DI LASES si rinnova, perché rimane immutato nel tempo, rispettato da chi lo vive e soprattutto dal comune che lo ospita, che ha saputo mantenerlo puro ed Into The Wilde, senza costruire intorno allo specchio d’acqua, attività commerciali che ne avrebbero alterato sicuramente l’equilibrio e la bellezza.

Per saperne di più vai qui

Info autore /

Il team dinamico della redazione di tdv ti saluta! Entra anche tu a far parte del mondo tdv e del nostro nutrito gruppo di autori su tutto il territorio trentino. Ti aspettiamo!