RISTORANTE AUGURIO TRENTO: DOLCE, CARA E GUSTOSA SCOPERTA ?

Come abbiamo passato il Capodanno quest’anno?  Abbiamo scelto la città di Trento che ha ospitato una serata in piazza Duomo a suon di ” ANNI ’90” che ha registrato un’ottima affluenza, ma prima cosa abbiamo fatto??

Siamo stati al Ristorante AUGURIO – uno dei pochi, anzi forse l’unico ristornate Gourmet a Trento stile Peter Bruner – Al Molin che potete trovare in Trentino.

AVVERTENZE PRIMA DELLA LETTURA:

In questo articolo non è stato maltrattato nessuno dei tre titolari, non si tratta di un articolo commerciale ed a pagamento, ma bensì di un nostro punto di vista sull’offerta culinaria di #altagamma che possiamo trovare in città e che si discosta dal trend pokè e bowl che ha preso purtroppo a mio avviso il sopravvento su quello che sono i sapori – reali – separati, strutturati e ricercati di una cucina fatta con passione, perché diciamocelo, misurare la grammatura di un riso, miscelato con 20 gr di salmone non è fare cucina, è solo business. Noi preferiAMO l’arte del cucinare.

Augurio come si legge dal loro sito web è un Equilibrio tra riscoperta degli ingredienti del Trentino e nuovi sapori: un’unione che non troverai solo nel piatto, ma anche nel locale.

Continuando sul loro sito che trovate a QUI_____

QUANDO LA STESSA PASSIONE SCORRE NELLE VENE

Un locale dove l’antico si sposa con il moderno, dove la tradizione è vista solo come punto di partenza: con Augurio portiamo a Trento una ricerca culinaria unica, nuova e indimenticabile.

Luca, Mattia e Samuele: siamo tre fratelli innamorati da sempre della cucina e del mondo della ristorazione. La passione per il buon cibo è nel nostro DNA, ma è grazie alla formazione e all’esperienza maturata in ristoranti italiani che abbiamo dato vita ad Augurio, un progetto che riunisce in unico luogo tre anime diverse.

L’idea di creare un locale e di portare una ventata di novità nella cucina trentina era nell’aria da sempre e così nel 2020 abbiamo deciso di realizzare concretamente il nostro sogno ed è così che Augurio ha preso vita nel modo più semplice e naturale possibile.
Desideriamo condividere insieme a te il mondo che abbiamo creato: un’atmosfera armoniosa che dalla cucina si diffonde in sala, con naturalezza, perché crediamo che le ore più felici siano quelle che si passano davanti a un buon piatto, con un calice di vino in mano

Francamente credo che sia altamente soggettivo il gusto, così come il ritrovarsi con i piatti offerti dallo Chef.

Quello che posso dirvi,  A differenza di Peter Bruner qui non ho vissuto un’esperienza, ma ho gustato dei buoni piatti, ottimi sotto certi aspetti.

Quello che va sottolineato di questi tre ragazzi a cui faccio e facciamo i nostri complimenti più sinceri è l’attenzione per la cura del locale, dei clienti ed il servizio che sono risultati eccellenti sotto ogni aspetto.

Attenzione, è bene ricordare che la qualità si paga, dunque il Ristorante Augurio richiede anche un potere di spesa molto elevato, non è da un pranzetto al volo, ma bensì è una Business Class del prodotto locale assolutamente da provare una volta

 

Daniel Cerami

Ceo&Founder #trentinodavivere

Info autore /

Il team dinamico della redazione di tdv ti saluta! Entra anche tu a far parte del mondo tdv e del nostro nutrito gruppo di autori su tutto il territorio trentino. Ti aspettiamo!