• Page Views 280

La conquista della felicità passa anche dalla settimana “Russelliana”

Prosegue da mercoledì 17 a domenica 21 gennaio la seconda settimana della “Russelliana”, una serie di eventi e iniziative legate al debutto e alle 14 repliche dell’ultima produzione di casa, “La conquista della felicità. Dialogo tra Bertrand Russell e Cassiopea”, in programma fino al 28 gennaio 2018. Oltre allo spettacolo, in calendario anche incontri a fine spettacolo, convivi e aperitivi teatrali, e dj set a tema.

 

In particolare, oltre al consueto brindisi a fine spettacolo offerto tutte le sere da Vinoteca La Vis, in programma giovedì 18 gennaio a fine spettacolo (inizio spettacolo ore 18,30) un aperitivo a base di fish & chips a fine spettacolo e un incontro con Michele Nardelli e Massimiliano Pilati del Forum Trentino per la Pace e i Diritti Umani, mentre domenica 21 gennaio a fine spettacolo (inizio spettacolo ore 18,30) un simposio filosofico con Daniele Francesconi, direttore scientifico del Festival Filosofia di Modena.

Per quanto riguarda gli altri eventi, venerdì 19 gennaio a partire dalle ore 22,30 torna anche il DJ set “a tema”: dopo Anansi, per questa sera alla consolle ci sarà Bertrand Russell in persona (alias Stefano detassi, attore protagonista dello spettacolo) a proporre il meglio della musica elettronica per una serata all’insegna della “matematica in musica”.

 

Proseguono ovviamente anche le repliche dello spettacolo “La conquista della felicità. Dialogo tra Bertrand Russell e Cassiopea”, in programma per altre dieci repliche fino al 28 gennaio 2018. Si tratta di una pratica diffusa e consolidata nelle città italiane più grandi o nelle grandi capitali europee, ma una “tenitura” – questo il termine tecnico con cui viene definita la programmazione continuativa per più settimane in uno stesso teatro – è per Trento un esperimento del tutto nuovo.

 

Il cuore del progetto è la programmazione di quindici replichecinque a settimana, dal mercoledì alla domenica – del nuovo spettacolo “La conquista della felicità. Dialogo tra Bertrand Russell e Cassiopea”. Si tratta di una produzione TrentoSpettacoli – il braccio produttivo di Spazio Off –, sostenuta dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e da Fondazione Caritro, che ha debuttato lo scorso giugno al Festival Asti Teatro dopo un mese di prove e allestimento proprio allo Spazio Off. Lo spettacolo evoca la figura affascinante del grande matematico, logico e filosofo Bertrand Russell, emblema di una vita vissuta con pienezza e autenticità, dedita alla conoscenza e alla ragione, ma fortemente attiva anche nelle grandi questioni civili del proprio tempo, dal pacifismo militante alle battaglie per i diritti delle minoranze fino alla divulgazione scientifica e culturale di massa. Lo spettacolo è stato scritto e diretto da Maura Pettorruso, per l’interpretazione in scena di Stefano Pietro Detassis, la scenografia e i costumi di Maria Paola Di Francesco e il disegno luci di Alice Colla. Una squadra consolidata, con un mix di elementi trentini e milanesi, che ha già all’attivo diverse produzioni realizzate, e che qui si cimenta con un monologo dalla grande forza immaginifica e poetica.

 

Lo spettacolo ha debuttato in prima regionale mercoledì 10 gennaio. Nelle prossime due settimane a le altre dieci repliche in programma, tutte le sere dal mercoledì al domenica, con orari e tariffe differenziati per intercettare pubblici diversi: il mercoledì, il venerdì e il sabato alle ore 21, il giovedì e la domenica alle ore 18,30. Non solo: per ogni sera è previsto sempre un dopo-spettacolo come da tradizione di Spazio Off, per stimolare la socialità e il confronto con e tra il pubblico presente. I mercoledì e i sabati (ore 21, ingresso 8 €) degustazione offerta dalla Vinoteca La Vis, i giovedì (ore 18,30, ingresso 10 €) convivio filosofico a fine spettacolo, i venerdì (ore 21, ingresso 12 €) tre dj-set a tema, e le domeniche (ore 18,30, ingresso 10 €) incontri e dibattiti.

 

LO SPETTACOLO

LA CONQUISTA DELLA FELICITA’   
Dialogo tra Bertrand Russell e Cassiopea   

con Stefano Pietro Detassis   
scene e costumi Maria Paola Di Francesco| disegno luci Alice Colla| organizzazione Daniele Filosi   

drammaturgia e regia Maura Pettorruso   

una produzione TrentoSpettacoli   
con il sostegno del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali    
e della Fondazione Cassa di Risparmio di Trento e Rovereto   

Bertrand Russell, filosofo, matematico, attivista, pacifista, giunge agli ultimi istanti di una vita lunga 98 anni, piena di lotta, pensiero, fallimento e amore. Nel breve istante che divide la vita dalla morte, sale sulla sua zolla di terra e inizia il suo ultimo viaggio alla ricerca del mistero della vita. Russell rivive la sua esistenza, in un dialogo immaginario e profondo con la costellazione di Cassiopea: i diritti delle donne, l’opposizione alla guerra, la prigione, i viaggi nel mondo, l’educazione dei bambini, l’incontro con Einstein, l’amore libero, i diritti delle minoranze. Russell è in prima linea ovunque ci sia una limitazione alla libertà, e dunque alla felicità, dell’uomo.

 

LE DATE

 

Mercoledì 17 gennaio – ore 21: spettacolo + degustazione La Vis (ingresso 8 €)

Giovedì 18 gennaio – ore 18.30: spettacolo + aperitivo con fish & chips (ingresso 10 €)
A seguire focus Forum Trentino per la Pace e i Diritti Umani
Dibattito  aperto con Massimiliano Pilati e Michele Nardelli

Venerdì 19 gennaio – ore 21: spettacolo + DJ set by Bertrand Russell DJ (alias Stefano Detassis) (ingresso 12 €; solo dj-set 5 €)

Sabato 20 gennaio – ore 21: spettacolo + degustazione La Vis (ingresso 8 €)

Domenica 21 gennaio – ore 18.30: spettacolo + simposio filosofico con Daniele Francesconi, direttore del Festival Filosofia di Modena (ingresso 10 €)

 

Info e prenotazioni: info@spaziooff.com – 33 27 53 033

www.spaziooff.comwww.facebook.com/Spazio-Off

 

I DJ SET

 

  • Venerdì 19 gennaio, a partire dalla fine dello spettacolo   
    Ingresso DJ set: 5 €; ingresso DJ set gratuito per chi assiste allo spettacolo

DJ set “matematico/elettronico” a cura di… Bertrand Russell

Sarà Bertrand Russell in persona, per questa serata nei panni “di scena” di Stefano Pietro Detassis, a guidare il secondo DJ set a fine spettacolo. In questa occasione, DJ Bertrand porterà il pubblico in un viaggio nella migliore musica elettronica e robotica dagli anni Settanta ai giorni nostri: un percorso musicale nelle atmosfere, fredde quanto affascinanti, dei numeri, della matematica e quindi dell’elettronica.

 

  • Venerdì 26 gennaio, a partire dalla fine dello spettacolo
    Ingresso dj set: 5 €; ingresso dj set gratuito per chi assiste allo spettacolo

DJ set “British” a cura di… DJ Ale Cocca   

Terzo e ultimo venerdì di DJ set con il meglio della musica britannica degli ultimi cinquant’anni. Alessandro Cocca è noto a Trento e non solo come uno dei massimi esperti di musica inglese, e quale migliore occasione per rendere omaggio a Bertrand Russell con il meglio della musica britannica del Novecento?

GLI INCONTRI

  • Domenica 21 gennaio, a partire dalla fine dello spettacolo
    Incontro-dibattito con Daniele Francesconi, direttore del Festival della filosofia di Modena
    Secondo appuntamento con gli incontri a fine spettacolo con Daniele Francesconi, direttore del Festival della Filosofia di Modena. In questo incontro, Francesconi dialogherà con il pubblico presente sul ruolo che il pensiero filosofico può giocare nella società del nostro tempo, sulla scorta dell’esempio di Bertrand Russell.

 

  • Domenica 28 gennaio, a partire dalla fine dello spettacolo
    Incontro-dibattito con Sergio Astolfi, presidente del Circolo Russell di Treviso   

    Terzo e ultimo appuntamento con gli incontri a fine spettacolo con Sergio Astolfi, presidente del Circolo Bertrand Russell di Treviso, importante punto di riferimento a livello nazionale per il pensiero filosofico ed etico di Russell, con all’attivo diverse mostre, convegni, dibattiti e conferenze.

 

 

 

Tutte le iniziative della “Russelliana” sono ideate e prodotte da Associazione Spazio Off, con il sostegno del Comune di Trento, della Provincia Autonoma di Trento, della Regione Autonoma Trentino-Alto Adige, della Fondazione Cassa di Risparmio di Trento e Rovereto, della Cassa Rurale di Trento e della Vinoteca La Vis, e in collaborazione con l’Unione degli Atei e degli Agnostici Razionalisti.

 

 

 

 

 

 

La conquista della felicità passa anche dalla settimana “Russelliana” ultima modifica: 2018-01-15T16:59:29+00:00 da Daniel Cerami
Daniel Cerami
Sono il Willy Wonka delle Idee. Ogni notte sforno idee e strategie per aiutare i miei clienti e il mio blog [TDV] a farsi strada in questa grande fucina chiamata WEB. Sognatore per natura, amo camminare scalzo appena posso.

Dalla collaborazione tra TDV e OVUM nasce OvumGRAM! Scoprite questa nuova opportunità

Next Story »

Uscire dalla COMFORT ZONE: perché e a quale prezzo

La sai l’ultima?

  • Torna la magia dei Castelli diVini

    2 giorni ago

    Il primo incontro è in programma venerdì 22 giugno in Vallagarina, a Castel Noarna, maniero che risale al 12° secolo e fu dimora prima dei Castelbarco e poi, ...

    Read More
  • Vespa Raduno all’Hilberkeller

    2 giorni ago

    Share this on WhatsAppTerzo Vespa raduno Vespa raduno all’Hilberkeller a Caines presso Merano IL Programma: Inizio: ore 10.30 con bevuta mattutina ore 14.30 Giro turistico ore 16.30 ...

    Read More
  • Wiki Loves Earth arriva in Italia dall’1 al 30 giugno

    2 giorni ago

    La prima edizione si è svolta in Ucraina nel 2013 con il risultato di 9.708 fotografie raccolte del patrimonio ambientale ucraino. Dal 2014 il concorso ha iniziato ...

    Read More
  • Orbita, tutto intorno alla musica

    5 giorni ago

    OPEN EVENT ORBITA Impact Hub a Trento – via Sanseverino 95 19 e 20 maggio 2018

    Read More
  • Ortinparco 2018 | Levico Terme dal 21 al 25 aprile 2018

    1 mese ago

    Ortinparco avrà luogo nel più importante parco della Provincia di Trento, simbolo della città termale di Levico Terme, un parco asburgico che copre un’area di 12 ettari ...

    Read More
  • Le Cirque World’s Top Performers

    2 mesi ago

    Sarà un grande debutto al Palasport di Bolzano, il pubblico avrà l’opportunità di vedere per la prima volta insieme artisti di grandissimo talento che si esibiranno nei ...

    Read More
  • Chocomusic: la Pasqua sposa il gusto a Riva del Garda

    2 mesi ago

    Dal 30 marzo al 2 aprile la quinta edizione di una festa da vivere tra dolcezza e divertimento. Ricco il programma degli appuntamenti: cooking show, lezioni, il ...

    Read More
  • Cosa cerchi?

    More
    X