fbpx
  • Page Views 56

I Fuck Me(N) del nuovo millennio nello studio di Evoé, online il 5 dicembre

Prosegue il palinsesto web della Piattaforma regionale dello spettacolo dal vivol’iniziativa sostenuta dalla Regione Trentino-Alto Adige per promuovere la circuitazione delle compagnie del Trentino e dell’Alto Adige, che vede la partecipazione congiunta di Teatro Stabile di Bolzano, Centro Servizi Culturali S. Chiara di Trento Coordinamento Teatrale Trentino.

Dopo aver presentato giovedì 3 La grande nevicata dell’85 con Mario Cagol e Alessio Zeni, per la regia di Andrea Brunello e il testo di Pino Loperfido, e questa sera alle 21.00 lo studio per lo spettacolo Platino. Un eccidio a Bolzano della Cooperativa Teatrale Prometeo, domani alle 21.00 verrà proposta un’anteprima diFuck Me(n) di Evoè!teatro.Fuck Me(n) è un testo crudo, scritto a sei mani da Giampaolo Spinato, Massimo Sgorbani e Roberto Traverso. Una riflessione schietta sul superuomo o, come viene definito da Michele Serra, il “Supermachismo rampante degli anni ’20 del nuovo millennio”. Diretto da Liv Ferracchiati, lo spettacolo è interpretato da Giovanni Battaglia, Paolo Grossi ed Emanuele Cerra.Guarda l’ntervista alla crewGli spettacoli saranno visibili nella Sala Virtuale del Coordinamento Teatrale Trentino collegandosi al sito www.trentinospettacoli.it o direttamente al canale Youtube del CTT. 

La Piattaforma regionale dello spettacolo dal vivo ha visto anche la collaborazione dei Comuni di Bressanone, Brunico, Merano, Mezzolombardo, Pinzolo, Rovereto, Vipiteno e della Comunità Valle dei Laghi, che avrebbero dovuto ospitare gli spettacoli in circuitazione nei loro teatri.

I Fuck Me(N) del nuovo millennio nello studio di Evoé, online il 5 dicembre ultima modifica: 2020-12-08T11:34:21+01:00 da Daniel Cerami
Daniel Cerami
Sono il Willy Wonka delle Idee. Ogni notte sforno idee e strategie per aiutare i miei clienti e il mio blog [TDV] a farsi strada in questa grande fucina chiamata WEB. Sognatore per natura, amo camminare scalzo appena posso.
Daniel Cerami

Latest posts by Daniel Cerami (see all)

Il debutto dello spettacolo multimediale “La natura è il mio tempio”

Next Story »

A Natale regala Growler! Scopri cos’è!

  • "Non chiamatela Amazon trentina": ecco come sarà la piattaforma dell'e-commerce del territorio 21 Gennaio 2021
    Acquistare online, dal proprio negozio, e consegna entro un'ora La piattaforma dell’e-commerce trentina nasce all’insegna della concorrenza tra i due colossi associativi: Federazione trentina della cooperazione da un alto, con il progetto “Indaco”, e Confcommercio Trentino, con il progetto “Traces”, dall’altro. Saranno questi due progetti (l’Adige di ieri, ndr) a contendersi il milione di euro […]
    Zoppello
  • Prova estrema su Tik Tok: bimba di 10 anni in coma per la "challenge" del social 21 Gennaio 2021
    Si è legata la cintura alla gola per partecipare su TikTok, uno dei social più seguiti dagli adolescenti, a Black out challenge, una prova di soffocamento estremo. Una prova che si è trasformata in tragedia.  Una bimba di 10 anni si trova ricoverata da ieri in rianimazione all'ospedale "di Cristina" di Palermo dove è arrivata, […]
    Zoppello
  • Nuovo contenzioso con Roma: il governo impugna la legge sulle concessioni idroelettriche 21 Gennaio 2021
    Nuovo contenzioso fra lo Stato e la Provincia autonoma di Trento.  Il Governo ha presentato ricorso alla Corte costituzionale contro la legge provinciale 9 del 2020 della Provincia autonoma di Trento sulle concessioni di grandi derivazioni d’acqua a scopo idroelettrico, in quanto considerata incostituzionale.La normativa trentina impugnata da Roma, che ha modificato la legge provinciale […]
    Zoppello
  • Val di Fiemme, i cervi scendono a valle tutti insieme 21 Gennaio 2021
    Uno spettacolo emozionante: un branco di cervi sceso a valle, in cerca di cibo per via delle abbondanti nevicate. Siamo a Bellamonte, in val di Fiemme, e a filmare i cervi è stata Claudia Varesco, appassionata "custode" delle bellezze della valle e titolare di un negozio di articoli sportivi proprio a Bellamonte.
    r.moser@ladige.it
  • Covid, in Alto Adige sette decessi, più di 12 mila in quarantena 21 Gennaio 2021
    Sette decessi e 566 nuovi casi: sono questi i dati aggiornati delle ultime 24 ore in Alto Adige.I laboratori dell’Azienda sanitaria hanno analizzato 2.767 tamponi pcr registrando 272 casi di positività, ai quali vanno aggiunti 294 test antigenici positivi.Nei normali reparti ospedalieri si trovano 226 pazienti covid, nelle cliniche private 155 e in terapia intensiva […]
    Zoppello
X