fbpx

L’Atmosfera natalizia del Paés dei Presepi

Ogni anno si rinnova la tradizione del Paés dei Presepi, nel piccolo borgo di Miola di Piné. Lontano da luci, rumori, piazze affollate e vetrine si può rivivere la natività ad ogni passo.

Sono tantissime le piccole opere realizzate grazie al coinvolgimento dell’intera comunità, nei portici, nelle finestrelle delle stalle, all’interno degli avvolti e delle fontane. Affascinante la grotta del presepio, e coinvolgenti il presepe mobile nel centro cittadino e il presepe luminoso.

(null)Il programma dell’iniziativa comprende concerti itineranti, giochi per bambini spettacoli folcloristici e un mercato natalizio dove sarà possibile degustare prodotti enogastronomici.

In piazza San Rocco, i turisti saranno accolti da un punto ristoro dove poter assaggiare le specialità locali e riscaldarsi bevendo un buon vin brûlé o del te’caldo. Divertente e coinvolgente la caccia al tesoro che impegnerà grandi e piccini nella ricerca di oggetti misteriosi nascosti tra i presepi. Se riuscirete a scovare 29 dei 30 oggetti misteriosi nascosti riportati nelle fotografie della cartina, riceverete un biglietto d’ingresso per l’Ice Ring Pine’ al palazzo del ghiaccio.

Per concludere in bellezza nel giorno dell’Epifania il Paés dei Presepi si animerà con una divertente marcia delle befane che sfileranno per le vie del centro storico di Miola, tra presepi e mercatini.

IMG_0580

Il programma prevede:

-alle 15,00 ritrovo presso la ex Canonica di Miola;
-alle 15,30 partenza delle Befane
-alle 16,00 arrivo in piazza San Rocco e distribuzione di dolcetti e carbone.
Il percorsi è di circa 1 km attraverso El Paés dei Presepi. La marcia è aperta a tutti, grandi e piccini, purché vestiti da befana.
Alle prime trenta befane che aderiscono all’iniziativa verra’ regalata la scopa befana,
È gradita l’iscrizione presso l’A.p.T Pine’ Cembra (Per info e iscrizioni: tel. 0461 557028)

Per raggiungere Miola di Pine’:

Autostrada del Brennero A22: uscita Trento Centro, prendere la SS 47 direzione Pergine Valsugana, fino al bivio della Mochena per Altopiano di Pine’per poi transitare sulla S.P . 83 di Pine

L’Atmosfera natalizia del Paés dei Presepi ultima modifica: 2015-12-23T13:27:39+02:00 da Licia Ieva

Folgrait Ski Race verso il sold out.

Next Story »

Vivi un 2016 con meno pensieri e diventa partner di #TDV!

  • Ateneo dei Racconti: ieri la “semifinale” con la selezione delle migliori performance 21 Ottobre 2020
    La pandemia ieri sera non ha dunque fermato il cammino dell’Ateneo dei Racconti, concorso letterario, ha ricordato Longo  - che è anche docente alla scuola Holden di Torino – diverso da ogni altro, perché non si limita ad invitare gli autori, in questo caso gli studenti dell’ateneo trentino, e gli studenti trentini che frequentano altre […]
    n.marchesoni@ladige.it
  • Dopo Fedez, anche Chiara Ferragni in campo: «Usate la mascherina» 21 Ottobre 2020
      Dopo Fedez, anche la moglie Chiara Ferragni ha raccolto l’invito del presidente del consiglio, Giuseppe Conte, e ha dedicato una story su Instagram per sensibilizzare i suoi oltre 21 milioni di follower all’uso della mascherina. «È un piccolo gesto – ha detto – ma che può fare la differenza».  
    r.moser@ladige.it
  • Venerdì 23 ottobre si celebra nel mondo il Champagne Day 2020 21 Ottobre 2020
    Venerdì 23 ottobre si celebra #ChampagneDay 2020, con Il Comité Champagne che ha lanciato una piattaforma per promuovere gli eventi per l'occasione sul sito https://champagneday.champagne.fr/. L'iniziativa vuole celebrare lo Champagne e condividerne la degustazione brindando virtualmente con la comunità mondiale degli appassionati delle bollicine francesi. Lo Champagne Day è un evento "spontaneo, collaborativo, libero e […]
    n.marchesoni@ladige.it
  • Covid, due morti in Alto Adige I nuovi positivi sono 189 21 Ottobre 2020
    Salgono a 296 le vittime del coronavirus in Alto Adige dall'inizio dell'emergenza sanitaria. L'Azienda sanitaria provinciale segnala altri due decessi avvenuti nelle ultime 24 ore. Crescono anche i numeri del contagio con 189 nuovi casi positivi accertati sulla base della valutazione di 1.884 tamponi (913 i test effettuati per la prima volta). Il numero delle […]
    n.marchesoni@ladige.it
  • Esteso a tutta la città di Trento il divieto di vendita e consumo dalle 22 in poi: c'è l'ordinanza 21 Ottobre 2020
    Con nuova ordinanza che revoca quella dell’8 ottobre scorso, il sindaco Franco Ianeselli ha stabilito fino al 31 gennaio 2021 compreso, nelle aree pubbliche e private aperte al pubblico all’interno del territorio comunale: il divieto di vendita per asporto (anche attraverso distributori automatici) di bevande alcoliche e superalcoliche dalle ore 22 alle ore 5 del giorno successivo […]
    n.marchesoni@ladige.it
X