Ritrovarsi agli antipodi dell’essere. Braies

Esiste un luogo in Trentino-Alto Adige dove la magia si fonde con le energie e regala una poesia senza tempo: Braies

La natura mi avvolge mentre i piedi cercano contatto con la terra; tutto intorno a me pare abbracciarmi nel freddo tepore di una neve che ricopre tutto lo specchio d’acqua. Il silenzio ovattato di questo grande anfiteatro naturale viene di tanto in tanto spezzato da qualche voce che, stupita come me, si perde nella limpidezza di un cielo azzurro, mentre il sole attraverso i suoi raggi fa cadere qualche frammento di neve dagli alberi creando delle “cascate” bianche.

Impossibile definire i confini tra terra e acqua, ma non importa, forse è proprio questo il senso del mio vagare, perdere di vista i confini, gli schemi mentali che normalmente la vita impone per poter convivere con questa società moderna ma così tanto ottusa e costruita che è sempre pronta a giudicare. La mia figura che pensavo sconosciuta agli altri, in realtà desta reazioni a persone perfettamente estranee, ma che nonostante ciò, si basano su racconti dettati da chi non ha un senso civico e morale che decantano verità alienanti, altalenanti e false. Il messaggio è: non giustificarti per quello che non sei.

Questo luogo ti ricongiunge con ciò che compone l’essere umano: la semplicità.

Semplicità di saper apprezzare quello che ci circonda, la semplicità di gesti naturali, avvezzi a non pretendere, ma a dare solamente. Improvviso qualche posizione yoga, fatta estramente male, per mancanza di equilibrio: ma che importa, quello che il sole voleva dirmi è riuscito a dirmelo!

Ogni angolo che osservo mi paventa all’inizio per la sua maestosità perché mi sento piccolo dinanzi a tanta bellezza, ma poi, passato quell’attimo di timore, mi rendo conto che anch’io, come tutti noi, facciamo parte di questa natura. E’ solo che ci dimentichiamo spesso da dove veniamo.

Ci vuole circa un’ora e mezza di strada da Trento per arrivare fino a quassù. La stagione migliore per vederlo con la neve è indubbiamente questa a sentir parlare i gestori dell’Hotel che si affaccia sul lago. Per vederlo meglio nel suo splendore bisogna attendere aprile/maggio, dove il flusso dei turisti è ancora scarno, oppure ad ottobre, dove l’autunno promette colori mai visti prima.

Vorrei concludere nel dirvi che qualcosa in me è cambiato dopo questa visita, ma in realtà mi sono semplicemente ritrovato.

Volete ritrovarvi, trovarvi, liberarvi, vivere o semplicemente rilassarvi?

Braies. Punto.

 

 

Ritrovarsi agli antipodi dell’essere. Braies ultima modifica: 2018-02-12T13:13:24+00:00 da Daniel Cerami
Daniel Cerami
Sono il Willy Wonka delle Idee. Ogni notte sforno idee e strategie per aiutare i miei clienti e il mio blog [TDV] a farsi strada in questa grande fucina chiamata WEB. Sognatore per natura, amo camminare scalzo appena posso.

SICILIA: Tra profumi e sacralità

Next Story »

#inViaggiocolToscano e #IViaggidiTDV: Santorini un’isola da sogno

La sai l’ultima?

  • Ortinparco 2018 | Levico Terme dal 21 al 25 aprile 2018

    6 giorni ago

    Ortinparco avrà luogo nel più importante parco della Provincia di Trento, simbolo della città termale di Levico Terme, un parco asburgico che copre un’area di 12 ettari ...

    Read More
  • Le Cirque World’s Top Performers

    3 settimane ago

    Sarà un grande debutto al Palasport di Bolzano, il pubblico avrà l’opportunità di vedere per la prima volta insieme artisti di grandissimo talento che si esibiranno nei ...

    Read More
  • Chocomusic: la Pasqua sposa il gusto a Riva del Garda

    3 settimane ago

    Dal 30 marzo al 2 aprile la quinta edizione di una festa da vivere tra dolcezza e divertimento. Ricco il programma degli appuntamenti: cooking show, lezioni, il ...

    Read More
  • A tutto Nosiola e Vino Santo! Da aprile scopriti più goloso

    3 settimane ago

    Anche quest'anno, in occasione della rassegna «DiVinNosiola, quando il vino si fa santo», che promuove un vitigno bianco unico al mondo al quale si devono produzioni enologiche ...

    Read More
  • Arriva a Trento la quarta edizione di Circuspring! Tdv c’è!

    3 settimane ago

    La Veronique Ensemble (Luca Salata, Tommaso Brunelli, Davide Salata) insieme a Circo Paniko e Circo Krom cura la direzione artistica e porterà a Trento artisti di livello ...

    Read More
  • Adunata ALPINI TRENTO 2018: istruzioni per l’uso [mappa]

    4 settimane ago

    In vista dell'adunata degli alpini la città sarà suddivisa in 4 zone per facilitare la viabilità. Ecco la mappa dettagliata per non avere sorprese

    Read More
  • World Music fra palme e ninfee. Succede ai Giardini di Castel Trauttmansdorff

    1 mese ago

    Musicalmente parlando, anche quest’anno il festival propone un programma estremamente variegato, che riunisce le straordinarie interpretazioni heavy metal dei quattro viollencellisti di Apocalyptica, la voce roca dell’esuberante ...

    Read More
  • Cosa cerchi?

    More
    X