In quel rAmo di Como

Si respira una sorta di poesia osservando le rive del Lago di Como che fanno riemergere dalle acque i versi dei “Promessi Sposi”

Una certa somiglianza al “nostro” Lago di Garda c’è, a tratti percorri strade simili alla sponda Bresciana che ti porta verso Salò. Un’alternanza di ville e parchi pieni di storia e fascino con strade quasi conosciute ma mai percorse. Strano

A Pasqua ho cercato di perdermi qui, nonostante la frenesia, il fiume di gente che invadeva strade e vicoli, sono riuscito a scorgere angoli di creatività, dettati da negozi e locali molto affascinanti che meritano di essere respirati.

Qui la vita è molto più cara rispetto al nostro Garda, il mio “paniere” lo misuro sull’acquisto di un aperitivo, dove qui non spendi meno di 5€ per un prosecco e arrivi a 6/7 € per uno spritz.

Non posso dire molto onestamente, abbiamo traghettato da Cernobbio a Como, sono circa 10 minuti di battello, abbastanza per rendersi conto del traffico [anche aereo] che riempie le acque che si estendono per circa 170 km quadrati.

La balneazione in questa parte del lago non è fattibile, ma sono possibili dei giri su dei pedalò vintage 😉

Strana anche l’urbanizzazione, un mix tra condomini anni ’60  e case da mille e una notte. Ma probabilmente avendo l’occhio critico in questo periodo non faccio molto testo.

Sicuramente merita una visita, è un posto affascinante e pieno di storia raggiunto da molti turisti da ogni parte del mondo, soprattutto americani e francesi.

Se partite da Trento sono circa 270km, vi consiglio almeno tre giorni di permanenza e questo passato i ponti, può essere un buon periodo per visitarlo.

Che dite?

In quel rAmo di Como ultima modifica: 2017-04-18T12:32:00+00:00 da Daniel Cerami
Daniel Cerami
Sono il Willy Wonka delle Idee. Ogni notte sforno idee e strategie per aiutare i miei clienti e il mio blog [TDV] a farsi strada in questa grande fucina chiamata WEB. Sognatore per natura, amo camminare scalzo appena posso.
Daniel Cerami

Latest posts by Daniel Cerami (see all)

FlyFishing Experience: una pesca come non l’avete mai vista

Next Story »

A maggio il Trentino si trasforma con Distretto 38 in regno dell’elettronica

La sai l’ultima?

  • Festival della Zucca

    5 giorni ago

    ULTIMO APPUNTAMENTO CON I WEEKEND DEL GUSTO A LEVICO TERME FESTIVAL DELLA ZUCCA 15, 16, 17 settembre - vie del centro storico

    Read More
  • Torna il PALIO RAGLIO 2017 a Cembra – #visitpinecembra

    1 mese ago

    Domenica 13 agosto 2017 a Cembra avrà luogo la 34^ edizione del tradizionale Palio Raglio, parodia divertente del celebre Palio di Siena, per la prima volta gestita ...

    Read More
  • LE MERAVIGLIE DELLA VAL DI FASSA

    2 mesi ago

    Share this on WhatsAppOggi parleremo della Val di Fassa, una meravigliosa vallata nel cuore delle Dolomiti. il Catinaccio con le Torri del Vajolet, il Latemar, la Marmolada ...

    Read More
  • L’Aperitivo nel bosco torna il 1 agosto

    2 mesi ago

    Un posto veramente suggestivo, a pochi passi dal castello ci si addentra in uno spazio circondato da rocce e alberi, tavolini americani e divanetti dominano la scena ...

    Read More
  • Siete pronti per l’edizione 2017 di Patablock

    2 mesi ago

    Il prossimo 22 e 23 luglio gli appassionati di questi sport si ritroveranno da tutto il Trentino per divertirsi nel centro di Cles durante la kermesse “Fiori ...

    Read More
  • E’ un Supercontinent quello che prende vita a Centrale Fies

    2 mesi ago

    Share this on WhatsAppSupercontinent è un ecosistema da esplorare dove la complessità permette di trattare tematiche e necessità attuali senza dimenticare la potenza della ricerca che sta ...

    Read More
  • Un’estate da detective a Riva con Notte di Fiaba

    3 mesi ago

    Share this on WhatsAppUn’estate da detective a Riva con Notte di Fiaba Si avvicina l’evento di agosto (24-27) dedicato quest’anno a Sherlock Holmes. Un viaggio nella fantasia ...

    Read More
  • Cosa cerchi?

    More
    X