In mountain bike sull’Alpe Cimbra tra storia, tradizioni ed enogastronomia

      

Fare esperienza. Questo è al centro delle vacanze se si sceglie come meta l’Alpe Cimbra tra Folgaria, Lavarone e Lusérn in provincia di Trento, uno dei più grandi alpeggi d’Europa per estensione da esplorare a piedi, ma soprattutto con la mountain bike! A contatto diretto con i luoghi che hanno segnato la Prima Guerra Mondiale, passando tra gli abeti secolari e sulle rive dei laghi alpini, scoprendo una montagna spettacolare con una biodiversità tra le più variegate e affollate dell’arco alpino.

L’Alpe Cimbra è unica nel suo genere. Le grandi aperture e gli orizzonti sconfinati sono il paesaggio ideale per chi è passionato della due ruote e desidera vivere l’arte, la storia, la cultura del territorio, per poi rilassarsi e gustare i piatti enogastronomici nei ristoranti stylish, nelle romantiche malghe e baite o nei rifugi alpini in quota. Ci sono oltre 400 km di sentieri percorribili con la mtb – tracciati e mappati – adatti ai più esperti, ma anche a tutta la famiglia e per tutte le discipline, dalla mountain e dall’enduro al cross country fino al downhill e al gravity al Bike Park di Lavarone. È la varietà a contraddistinguere gli itinerari cimbri. Il carattere della 100 Km dei Forti è di quelli forgiati nel tempo: qui la storia è scolpita nelle pietre antiche che delimitano i pascoli, linea di confine durante la Prima Guerra Mondiale testimoniata dalle sette fortezze della Prima Guerra Mondiale. Questo è anche il sentiero della gara 100 Km dei Forti – 1000Grobbe Bike Challenge giunta alle 22^ edizione che ha visto competere dal 9 all’11 giugno oltre 1200 atleti.

A proposto di gare, l’Alpe Cimbra sarà inoltre una tappa della prestigiosa Transalp, la gara di mtb a coppie più famosa al mondo, che il 21 luglio passerà da Lavarone per poi proseguire il giorno successivo fino al traguardo finale sul lago di Garda. Il 26-27 agosto il Lago di Lavarone ospiterà il Tri-week Lavarone, un’intensa due giorni di triathlon con la partecipazione di oltre 800 atleti: sabato 26 le due gare in MTB, una prova sulla distanza Cross Country e una sulla distanza Sprint, e domenica 27 il Triathlon Olimpico in BDC, la gara più prestigiosa sulle distanze classiche (1500 mt di nuoto nel lago, 40 km in bici e 10 km di corsa a piedi).

          

Molti altri sono i luoghi attrattivi da scoprire pedalando, come il Forte Belvedere, il Parco Palù, un’area con ampi spazi dedicati anche ai più piccoli, il lago di Lavarone, uno dei laghi più antichi dell’arco alpino che ha recentemente ottenuto la Bandiera Blu, il Caseificio degli Altipiani del Vezzena, fra passione contadina ed arte casearia, e ancora il Respiro degli Alberi, il bosco che svela paesaggi sulla Vigolana, sulla Val di Centa, sulle Dolomiti di Brenta, sulla Valsugana e sul lago di Caldonazzo, il cimitero militare di Slaghenaufi, il museo del miele.

Oltre ai bikers grandi e piccoli (per i quali ci sono nuove aree attrezzate con pump truck, paraboliche e piste per l’apprendimento in completa sicurezza), i ciclisti su strada trovano due grandi scalate rientranti tra le Salite da Mito del Trentino: Calliano-Passo Coe (tappa del Giro d’Italia nel 2002) e Caldonazzo-Menador-Passo Vezzena.

Grande attenzione riserva il territorio a chi ama la MTB. Per chi non è allenato o teme i dislivelli i bike rent mettono a disposizione tantissime e- bike, le mtb a pedalata assistita, grazie alle quali si possono percorrere tanti km senza aver timore di non farcela! Per guide o istruttori di MTB, oltre a gli accompagnatori di territorio e istruttori di nordic walking, è possibile rivolgersi a Alpe Cimbra Activity, un’associazione di professionisti della montagna.

L’Alpe Cimbra da quest’anno è sede ufficiale della SCUOLA ITALIANA DI MTB -SIMB: “un grande riconoscimento per la nostra località, afferma la direttrice dell’Apt Alpe Cimbra Daniela Vecchiato, che ne certifica l’eccellenza dei percorsi ma anche del saper accogliere gli amanti delle due ruote.” La SIMB organizza inoltre i corsi per la formazione di nuovi istruttori.

A completare l’offerta turistica e a rendere la vacanza perfetta Bike Hotel, Bike Residence, appartamenti bike friendly sono pronti a preparare la colazione quando fuori è ancora notte o aspettare fino a tardi se si ha un disguido lungo il percorso. Bike friendly è anche il lago di Lavarone: i Lidi – Marzari e Bertoldi-e al Bar Miralago hanno una Bike Station per interventi veloci sulla bicicletta, cartine e mappe dei percorsi in vendita e applicano sul pranzo uno sconto.

Sul sito www.alpecimbrabike.it è disponibile la mappatura 3D per elaborare da casa il proprio bike tour attraverso un “sorvolo” virtuale del territorio.

L’Alpe Cimbra è molto altro. Non si vive solo con la due ruote, ma anche con le escursioni a piedi: dalle camminate più semplici immerse nei pascoli alle vie alpinistiche più impegnative come il massiccio dolomitico della Vigolana o del Pasubio. Molto suggestiva è l’escursione alla Strada delle 52 Gallerie, una mulattiera militare costruita durante la Prima Guerra Mondiale sul massiccio del Pasubio. Tra le escursioni cult la Forra del Lupo, una lunga trincea di crinale scavata tra alte pareti di roccia. Per chi ama le lunghe escursioni la discesa al Lago di Garda e ai Laghi di Levico e Caldonazzo con transfer organizzato per il rientro.

 Da non dimenticare la trentino Guest Card: un’iniziativa della Provincia di Trento e delle aziende di promozione turistica del Trentino per regalare una serie di esperienze agli ospiti del Trentino. La card viene distribuita gratuitamente dagli hotels e dai residence soci di Apt. Per gli ospiti dell’Alpe Cimbra la Trentino Guest Card include anche l’utilizzo gratuito, nel periodo estivo, degli impianti di risalita.

Gli eventi estivi da non perdere: 

J’ATZ LUSERN – il Südtirol Jazz Festival Alto Adige | 2 luglio 

LATTE IN FESTA | 8 e 9 luglio

DEGUSTANDO L’OLTRESOMMO – la camminata enogastronomica di 10 km lungo il Sentiero dell’Acqua | 16 luglio

FESTIVAL DEL CIOCCOLATO | 21, 22 e 23 luglio 

FESTIVAL DEL GIOCO – dedicato ai bambini | dal 23 al 29 luglio 

SERRADA FUTURISTA – spettacoli, laboratori e escursioni alla scoperta dell’artista trentino Fortunato Depero | dal 6 al 12 agosto 

 

 

Per informazioni:
Ufficio Stampa: Dr.ssa Daniela Vecchiato
+39 329 0554256
via Roma 60 – 38064 Folgaria (TN)
www.alpecimbra.it  |  press@alpecimbra.it

In mountain bike sull’Alpe Cimbra tra storia, tradizioni ed enogastronomia ultima modifica: 2017-06-14T14:01:28+00:00 da Laura Ruaben

Voglio vivere così, col sole in fronte e tanta improvvisazione!

Next Story »

Opening 41 a Centrale Fies con Bolzano Danza e Museion

La sai l’ultima?

  • Fabbrica LIVE – L’appuntamento imperdibile del venerdì sera

    2 settimane ago

    Venerdì 9 febbraio 2018 tasteranno il palco della Fabbrica i Branco, una band nata nel 2010 e composta da quattro professionisti che hanno fatto della musica la ...

    Read More
  • Hörmann a Klimahouse: le più evolute soluzioni per l’efficienza energetica

    4 settimane ago

    Bolzano, 24-27 gennaio 2018 Dal portone LPU67 Thermo alla porta d’ingresso ThermoCarbon: saranno molteplici le chiusure ad elevato isolamento termico proposte da Hörmann nel corso della manifestazione.

    Read More
  • La conquista della felicità passa anche dalla settimana “Russelliana”

    1 mese ago

    Da mercoledì 17 a domenica 21 gennaio allo Spazio Off di Trento seconda settimana di eventi dedicati a Bertrand Russell In programma altre cinque repliche dello spettacolo 'La Conquista della ...

    Read More
  • Take Hawaii è un caldo isolotto d’asporto nell’inverno trentino. È un allegro e colorato arcipelago tutto dedicato all’handmade.

    2 mesi ago

    Take Hawaii - arte / design / artigianato, sabato 16 e domenica 17 dicembre, Impact Hub | via Sanseverino 95, Trento.

    Read More
  • Mercatini di Natale 2017: la mappa completa + orari di tutto il Trentino Alto Adige

    2 mesi ago

    Da Trento a Levico, da Rovereto a Riva del Garda, per passare da Tenno a Pergine fino ad arrivare a Bolzano, Bressanone e Merano! Non perdere tempo cercando ...

    Read More
  • The Groove – Vood / Massi ISX: la Trento che [finalmente] EVOLVE.

    3 mesi ago

    The Groove torna! Ricordate le serate in compagnia di Arado e Hector Moralez?! Questa volta si ripete con un artista del calibro di Massi ISX.

    Read More
  • #23_11: quello che la mente crea poi si trasforma in realtà

    3 mesi ago

    Immaginare una serata diversa, in una location suggestiva per un compleanno che vuole festeggiare solo l’inizio di una nuova avventura. Ecco cosa è stato #23_11.

    Read More
  • Cosa cerchi?

    More
    X